You are here: /

THUNDER: BANG!

data

10/11/2008
69


Genere: Hard Rock
Etichetta: Frontiers
Anno: 2008

Dopo gli ultimi tre superlativi lavori i Thunder mostrano segni di cedimento. "Bang", titolo tremendo, artwork anche peggio, riporta Bowes e Morley sui binari del più puro e semplice blues/rock'n'roll mollando in sostanza il percorso di ricerca di un suono più quadrato ed elaborato che aveva contraddistinto i precedenti dischi. A risentirne maggiormente è la qualità dei brani che rasenta il minimo sindacale. Non che il disco sia brutto, anzi, ma dalla premiata coppia ci si aspetta molto di più. Sarà che negli ultimi anni ci hanno abituato ad un determinato standard, ma "Bang" non convince molto. Arrangiamenti scarni, impercettibili. Linee melodiche ordinarie e chorus spesso anonimi. La sensazione è che la band sia condizionata da una fase di stanca sul piano del songwriting che condiziona in buona parte il lavoro. Perlopiù, idee non pervenute. Quello che non manca è sicuramente l'attitudine, la partecipazione. Bowes incarna l'ideale del singer hard blues, mentre Morley quello del chitarrista tutto anima e sudore, ma brani come "Turn Left At California" suonano confusi. Spenti, mediocri come "Carol Ann" e "Candy Man" il cui ascolto scorre via senza lasciare traccia. "Retribution", invece, dallo spirito settantiano, è una ballad semi-acustica toccante, mentre con la conclusiva ""Honey" si intravede l'escursione nel melodic rock già proposta negli ultimi CD. E la formula funziona. Ma non bastano a tenere alto il livello qualitativo che ci si aspetta. Tutt'altro che bang, insomma, e molto più bandierina che esce dalla canna della pistola con su scritto "ritenta, sarei più fortunato".

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

EDITORS
Atlantico - Roma

Fino a metà carriera gli Editors ci avevano abituato ad essere definiti i figli minori dei Joy Division grazie alle sonorità mutuate dalla band di Ian Curtis, dalle quali, già dal 2009 dopo l'uscita di "In This Light and on This Evening&...

Feb 19 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web