You are here: /

THEORY OF A DEADMAN: GASOLINE

data

14/06/2006
80


Genere: Hard Rock
Etichetta: Roadrunner Records
Anno: 2005

Autori di un valido debutto (anche se molto ligio al sound dei Nickelback) con questo "Gasoline" i Theory Of A Deadman si scrollano di dosso l'etichetta di "figliocci" della band canadese: per carità nessuna rivoluzione, ma Tylor Conolly e C. rinunciano all'aiuto nel songwriting di Chad Kroeger (leader dei Nickelback) e personalizzano maggiormente il proprio sound. Infatti mentre i NIckelback vanno sempre più "metallizzando" la loro proposta, i Theory Of A Deadman optano per un "back to the roots" intingendo ancora di più la loro musica nel blues, nel country e nel rock dei seventies. A testimonianza di ciò i primi due brani della track list ("Hating Hollywood", No Way Out") sono dei "polverosi" rock-blues che piacerebbero ai ZZ Top, che avrebbero apprezzato anche le scattanti "Better Off" e "Me And My Girl". Non solo, non mancano una serie di stupendi lenti come "Santa Monica", "Hello Lonely" e "Since You've Been Gone" che mostrano un'inedita influenza del compianto Jeff Buckley. Mentre "Hell Just Ain't The Same" e "No Surprise" (tra l'altro primo singolo di "Gasoline") sfoggiano un evidente ispirazione di stampo country. Rispetto al debutto la band appare più personale e sicura di sè, anche grazie al parziale distacco dal modello Nickelback, così come a livello di produzione il buon Howard Benson (già con Motorhead, Sepultura e Cold) ricrea un sound caldo e pieno ideale per i brani del disco. Se avete apprezzato "Theory Of A Deadman" questo "Gasoline" è un ottimo seguito, un pugno di canzoni tutte di ottimo livello che non vi deluderà.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web