You are here: /

THE UNDERGRAVE EXPERIENCE: Macabre: Il Richiamo Delle Ombre

data

26/11/2011
75


Genere: Funeral Doom
Etichetta: Solitude Production
Distro:
Anno: 2011

Dopo diversi ascolti di questa opera ancora non siamo del tutto convinti se ci troviamo di fronte ad un involuto e soffocante horror funeral doom nel quale risaltano tocchi di piano letteralmente fuori luogo, fastidiosi, con quelle note alte suonate con cura certosina tale da renderle fuori contesto, oppure ad un'opera sublime dove anche il presunto fuori contesto è qualcosa di voluto, studiato e cercato, per rendere il discorso ancora più intricato e costringere chi ne fruisce a riascoltarlo più volte per capirne l'essenza che di volta in volta si dipana sempre con più chiarezza. Il discorso cambia quando vengono utilizzati archi e tastiere per disegnare atmosfere più ariose (parte finale di "Graveyard Zombie Horizon") che spezzano la monotonia mortale dei passaggi siderali pregni di desolazione (Thergothon, Skepticism), paura, oppressione, presenze spettrali e morte; dei sample estratti da questo lavoro sicuramente hanno un'ottima valenza cinematografica, come ideale colonna sonora per film horror o thriller psicologici. Indubbiamente il funeral doom non brilla per soluzioni eclettiche o progressive, ma la capacità dei due strumentisti nostrani riesce con cura maniacale ad inserire archi, tastiere, piano e chitarre supportate da una batteria quasi eterea; è vero che volutamente tendono a tenere alto il senso di oppressione, ma quando vogliono sanno variare il tema spostando l'ago della bilancia verso un'ariosità quasi inaspettata. Azzeccatissima la scelta del latino (sembra la lingua ideale del funeral doom, in quanto lingua morta), idem per l'inglese; suscitano invece quasi ilarità i versi recitati in italiano. Due brani per un totale di 46 minuti di musica, prodotta e registrata magistralmente, sono veramente un tour de force sfiancante per mezzofondisti del settore.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Festivalsez

DARK HORIZON OPEN AIR II
Museumpark Rudersdorf - Rudersdorf bei Berlin, Brandeburgo

A meno di due mesi dalla prima edizione gli organizzatori del Dark Horizon Open Air decidono di bissare l'evento. Inizialmente addirittura previsto per agosto, è stato poi posticipato per l'indisponibilità del luogo della prima edizione, in proc...

Oct 7 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web