You are here: /

THE MARTINETS: Comeback Tour

data

31/01/2011
65


Genere: Punk
Etichetta: Tornado ride records
Distro:
Anno: 2011

Daniel Ray è stato sia autore che produttore di artisti del calibro di Ramones, White Zombie, Misfits e Nashville Pussy; alla metà degli anni '90 crea questo nuovo progetto in cui mischia le sue radici punk con contaminazioni garage, ed in parte glam per alcuni pregevoli incisi. Fondamentalmente siamo di fronte ad una band di ultracinquantenni i quali però hanno la carica, la verve e lo spirito di ragazzini di vent'anni. Su questo disco (così come nei due capitoli precedenti) vi sono marchi indelebili di memorie dei Ramones e New Yor Dolls, l'attitudine dei Dictators e l'irriverenza dei Misfits, si scorgono ottimi brani come la title track, oppure "Shake Like A Man", contaminazioni brit con "She's A Whirpool". I brani proposti alla fine risultano essere anche troppi, sedici in studio sono eccessivi, e se ne avessero eliminati tre o quattro la qualità globale avrebbe sicuramente portato giovamento. Discorso a parte per la hidden track registrata live in una bettola di periferia che però fa trasudare la carica profusa in sede live dai nostri quattro eroi. Insomma, un buon disco creato da ottimi musicisti, suonato con felicità e buoni propositi, poco impegnativo dal lasciarsi scorrere senza patemi d'animo o scervellamenti musicali, quaranta minuti spassionati e divertenti.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Omsez

OM
Circolo Magnolia - Segrate (MI)

Esperienze mentali e sensoriali. Questo è ciò che si appresta ad affrontare quando si ascolta un album qualsiasi degli Om, la creatura che Al Cisneros ha creato dopo la prima parte dell’esperienza musicale e discografica con gli Sleep, e che &egra...

Aug 20 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web