You are here: /

T.A.O.: THE ABNORMAL OBSERVATIONS

data

10/12/2006
60


Genere: Prog Metal
Etichetta: Unicorn Digital
Anno: 2006

I T.A.O. sono una band polacca nata nel 2003 e che ha fatto gavetta suonando per locali e proponendo cover di gruppi come i Planet X e Tower Of Power. The Abnormal Observations è il loro primo album e ha una storia particolare: il disco nasce dopo due hanni di lavoro nel maggio 2005 (il primo pezzo è stato scritto in parte proprio nel 2003) come autoprodotto e viene distribuito e pubblicizzato dalla band stessa attraverso concerti. Il disco ottiene un buon successo e viene quindi passato in un programma radiofonico polacco dedito alla musica prog. Da qui la band decide di spedire il lavoro a varie case discografiche nel mondo e nel 2006 La Unicron Digital si offre di produrlo e commercializzarlo a livello mondiale. I T.A.O. ci propongono una musica condita di influenze di ogni tipo e che variano da pezzo a pezzo dove non c'è un vero e proprio genere dominante, anche se alla fine il richiamo al progessive metal è ritrovabile il più delle volte. Passiamo da suoni stile Pain Of Salvation a momenti del cantato quasi da band Funky, da momenti melodici ad altri che potrebbero ricordare i pezzi più cattivi dei Dream Theater. In definitiva i sette brani che conpongono il lavoro ci mettono davanti una band che ha voglia di dimostrare la proprie capacità ma che forse non ha ancora ben inquadrato quale sia la propria strada per dedicarcisi a pieno. Pezzi come I Fot e Run Away ci fanno capire comunque che le potenzialità ci sono ma devono essere ancora sgrezzate per poter emergere dal "sottobosco" del metal e farsi un nome. Possiamo alla fine definire The Abnormal Observations un interessante autoprodotto/demo album (infatti come tale era nato), ma al momento difficilmente permettera ai T.A.O. di sfondare. Sicuramente la band ha l'occasione di farsi conoscere e non dovrà sprecarla, poi solo il tempo ci sapra dire se la band sarà solo una meteora che ha attraversato il cielo una volta od una cometa destinata a rivedersi periodicamente.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Lita ford slaughter club

LITA FORD
Slaughter Club - Paderno Dugnano (MI)

Corpetto in pelle nera e chitarra (la fedele BC Rich Russian Vodka che è comparsa in molti video clip) a tracolla: nonostante i suoi 62 anni, Lita Ford dimostra una grinta invidiabile, ma soprattutto una gran tenuta fisica e vocale da far invidia anche alle pi...

Jan 29 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web