You are here: /

STRAIGHT ON TARGET: PHARMAKOS

data

14/01/2013
50


Genere: Deathcore
Etichetta: Bakerteam Records
Distro:
Anno: 2013

In tutta onestà ci piacerebbe lanciare una bella sfida a questi ragazzi piacentini: fare un disco senza usare i breakdown. O almeno limitarli all'osso, dai. Vabbè, diciamo senza abusarne come fanno in questo loro primo lavoro, una summa della fiacchezza creativa del cosiddetto filone *core. Escludendo due brani decenti come "Wake The Apathetic" e "He Spreads Hypocrisy", guardacaso gli unici in cui non si sentano solo break e in cui si picchia forte. 'Pharmakos' è di una piattezza inaccettabile, nel giro di un paio di brani esaurisce qualsiasi cosa avesse da dire, si compone quasi esclusivamente di break a doppia cassa, riff ultra-statici e melodie (?) obbrobriose ("Synesthesia") che attentano seriamente alla soglia dell'attenzione di chi ascolta. Nota positiva per la produzione e la qualità della registrazione, ma se i contenuti non sono all'altezza non bastano di certo a salvare la baracca.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web