You are here: /

SPLATTERS: FEAR OF THE PARK

data

14/06/2012
70


Genere: Horror Punk
Etichetta: Atomic Stuff
Distro:
Anno: 2012

Sinistri e inquietanti i mantovani Splatters ci presentano il loro folle CD d'esordio 'Fear Of The Park' con una copertina degna di un horror B movies, e dei suoni che spalleggiano tra un rozzo punk-rock e un ricercato heavy metal. Il risultato è eccellente grazie a una musica trascinante; i quattro musicisti si fanno apprezzare subito e riescono a catturare l'ascoltatore rapendolo nelle tenebre di un luna park decadente infestato da clown assassini. Nell'intro del disco si sentono risate malefiche, urla di bambini terrorizzati e alla base un pianoforte che suona maligno. Il primo pezzo "Killer Clown" parte esplosivo grazie ad un punk rock effervescente infrangendo magnificamente quella suspense creata dalla band con l'intro. "Here Come The Monster" e "Die In A Leather Jacket" sono sicuramente delle tracce più heavy delle precedenti, attraverso cui gli Splatters riescono ugualmente a raggiungere dei risultati eccellenti grazie a pezzi di qualità. Un altra traccia interessante è "Hope", il ritornello sembra avvicinarsi molto ad alcune vecchie melodie degli Iron Maiden, ma con quel pizzico di ignoranza in più che rende i brani più potenti. Il quartetto ha registrano anche una traccia che nasce come ballad e si trasforma durante l'esecuzione in un pezzo più duro dai connotati metal pregevole e intrigante. Ci piace molto anche come suona "My Luchy 13", il penultimo brano che anticipa la malinconica "Dark Way" a cui è affidato il difficile compito di chiudere questo interessantissimo lavoro. Gli Splatters sono riusciti a fare una partenza di tutto rispetto registrando un album dalle enormi potenzialità, composto da undici eccellenti tracce adrenaliniche.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Festivalsez

DARK HORIZON OPEN AIR II
Museumpark Rudersdorf - Rudersdorf bei Berlin, Brandeburgo

A meno di due mesi dalla prima edizione gli organizzatori del Dark Horizon Open Air decidono di bissare l'evento. Inizialmente addirittura previsto per agosto, è stato poi posticipato per l'indisponibilità del luogo della prima edizione, in proc...

Oct 7 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web