You are here: /

SOULPHUREUS: Rest In Hell

data

05/01/2013
75


Genere: Death Black Metal
Etichetta: Buil2Kill Records
Distro:
Anno: 2012

L'apparenza inganna! Dimenticando subito le photo-sessions di questo disco siamo felici di recensirvi questo debutto dei bergamaschi. Il disco è nato dopo tanti casini, cambi di lineup, monicker, soliti ostacoli che ogni band incontra nel suo percorso all'inizio. Dopo esser stato passato tra le sapienti mani di Alex Azzali degli AlphaOmega Studios, 'R.I.H.' ci arriva come un lavoro maturo dove il quartetto manifesta la sua abilità nell'alternare nei brani rapide soluzioni dedite alla più mera velocità, al tecnicismo. E' soprattutto la batteria di Manuel a far la sua figura che nella sola "Gates Of Doom" si concede una pausa. Fa strano anche a noi notare come la lunghezza dei brani non incida sul fattore longevità/ascolto del disco, il che significa che i Soulphureus sanno ben dosare tutte le idee che hanno in mente in fase di composizione. Oltre al buon riarrangiamento nella cover dei Possessed c'è un buon mix che rimanda ai primi Monstrosity e Deicide ("Holy Trinity's Desecration"), quindi più che black/death, death metal, e per giunta ben suonato. A loro vanno i nostri complimenti perchè 'Rest In Hell' lascia già presagire un roseo futuro vista la partenza in quinta con questo gran disco.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web