You are here: /

SHAKE WELL BEFORE: Woland

data

01/03/2015
84


Genere: Metalcore, Swedish Death Metal
Etichetta: Redfield Records / This Is Core Records
Distro:
Anno: 2015

Se siete attenti conoscitori della scena alternative tricolore il nome Shake Well Before non vi suonerà di certo nuovo. Una band che dal 2008 ha posto la qualità prima della quantità in chiave discografica, pubblicando con minuziosa attenzione un EP e un debut album che oggi vede finalmente la luce. Non si tratta di un gruppo pigro o senza idee, ma bensì di una congrega di musicisti che a prima vista dà l’impressione di voler fare le cose per bene, e scusate se è poco. 'Woland' arriva dopo l’ottimo mini 'Goliath', e pone il quintetto ligure tra i migliori esponenti della scena core nazionale. Il loro modo di intendere il genere è alquanto moderno, vale a dire via i classici cliché del genere (vedi breakdown in primis) alla ricerca di un sound che possa essere quanto più vario e metal oriented. Il risultato finale supera di gran lunga le aspettative, un mix riuscito di swedish death metal unito alla foga distruttrice che rese il metalcore il genere del momento agli inizi del Nuovo Millennio. Per arrivare a certi risultati bisogna essere in primis ottimi musicisti, e di sicuro all’interno di questa formazione c’è la giusta dose di esperienza ed estrosità: una sezione ritmica capace di prendersi i suoi rischi regalandoci continui stravolgimenti all’interno di ogni singolo brano, due chitarristi capaci di essere lucidi sia in ambiti più metal che in altri più post e una voce che è riuscita nell’impresa di tener testa al muro sonoro messo in piedi dai compagni di squadra. A dar manforte ci pensa poi la produzione - curata ancora una volta da Andrea Fusini – che dona ancor più incisività e carattere alle undici canzoni qui contenute. Ma a piacere di 'Woland' è soprattutto il suo carattere coraggioso, dove brani come "Broken Cycle", "Liars With Guns" e "Lethargy" dimostrano ai più scettici come anche un genere per molti morto come il metalcore sia riuscito ad evolversi attraverso l’estro e il coraggio dei suoi adepti. Un gran bel disco – non a caso pubblicato da un’etichetta tedesca nota nell’ambiente core quale Redfield – e un ulteriore segnale di quanto la nostra scena alternative sia ricca di talenti.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Tangerine dream new line up

TANGERINE DREAM
Auditorium San Domenico - Foligno (PG)

Nell’ambito della rassegna 'Dancity' (come chiarisce il titolo stesso perlopiù votata alla musica dance), arrivata alla 12° edizione, il giorno 24 agosto abbiamo scoperto una cittadina di raggiante bellezza, vitale, piena di locali e di gente...

Oct 16 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web