You are here: /

SEPULTURA: MORBID VISIONS

data

03/03/2008
60


Genere: Thrash Metal
Etichetta: Cogumelo Records
Anno: 1986

Quando la Cogumelo Records mise sotto contratto i Sepultura, non aveva la minima idea di che cosa teneva tra le mani, di cosa i Sepultura sarebbero in seguito diventati. Chi mai avrebbe sospettato infatti che questi indemoniati scopiazzatori degli Slayer, assuefatti ad un’iconografia infernale e blasfema, sarebbero diventati col tempo una tra le band più innovative del panorama metal mondiale? Nessuno appunto, però questo è accaduto. Sta di fatto che in ogni caso l’esordio dei fratelli Cavalera è stato tutt’altro che entusiasmante, come provato prima dal demo ‘Bestial Devastation’, poi dal presente debut ‘Morbid Visions’. L’opera prima sulla lunga durata dell’ensemble di Belo Horizonte è un collage di morte e distruzione, un urlo strozzato di disumana ferocia, che si esprime attraverso un songwriting acerbo (più fracassone che altro), discendente diretto del sound di band all’epoca già lanciate, come i sopra citati Slayer, ma non solo (Celtic Frost e Venom hanno avuto la loro influenza). Il diavolo campeggia glorioso in copertina e i quattro ragazzi, subendo le suggestioni sulfuree dei loro beniamini, giocano a fare i cattivi più di quanto non siano in realtà, con risultati a tratti imbarazzanti. In sostanza ‘Morbid Visions’ è un album piuttosto povero di idee, realizzato con suoni decisamente amatoriali e con più di una pecca dal punto di vista esecutivo: allora è facile capire come si tratti di un disco tutt’altro che fondamentale, beninteso, senza nulla togliere al suo valore storico. Poi vabbè, "Troops Of Doom" e "Crucifixion" sono due tracce da macello, sono d'accordo, ma i veri Sepultura si vedranno solo tra un paio di album...

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dhoa1

DARK HORIZON OPEN AIR 2020
Gartenfelder Strasse 28 - Spandau, Berlino

Il weekend partito il 10 luglio era stato pensato per il Castle Party di Bolkow (Polonia) che pareva avrebbe avuto luogo nonostante tutta la situazione relativa al coronavirus. Anche il Castle Party ha infine rimandato all'anno prossimo come cosi tanti altri fest...

Jul 22 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web