You are here: /

SCORNAGE: PURE MOTORIZED INSTINCT

data

07/11/2006
72


Genere: death/thrash
Etichetta: Remedy Records
Anno: 2006

Suonare thrash a 200 all'ora è sempre stato sinonimo di rabbia e ferocia, sin dalla sua nascita, negli anni '80. Recentemente il cadavere di tale genere, seppellito nei primi anni '90 dal grunge e tutta la corrente alternativa, è stato riesumato e riportato a nuova vita tramite copiose ineizioni di "modernità" (leggasi dosi di At The Gates-sound e death metal melodicissimo in genere) e una nuova miriade di gruppi sono venuti fuori, e la mole è stata così vasta da portare subito di nuovo all'inflazione delle uscite e ad una generale qualità sotto la media. Gli Scornage, gruppo teutonico attivo dal 1998, fanno proprio parte di questa categoria. Il nuovo album, 'Pure Motorized Instinct' (preso in prestito da un film di G. Romero del 1978 del quale non faccio il nome) riassume bene tutti i topoi di tale sottogenere, definibile come death/thrash: tempi medi delle canzoni forsennati, voce al vetriolo e (quasi) mai pulita, tupa tupa a volontà e un tocco raffinato e melodico negli assoli. Stop. Di passi avanti rispetto al predecessore 'Sick Of Being Human' (2004) ce ne sono stati eccome: più omogeneità, più varietà nel sound, più pulizia sonora e quindi nelle dodici canzoni (per poco più di tre quarti d'ora di durata complessiva) gli headbanger più meticolosi troveranno sicuramente pane per i loro denti, ma alla lunga potrebbero risultare abbastanza piatte e monotone per l'ossatura portante del songwriting che essenzialmente ricicla sempre le quattro o cinque idee in tutto il disco. Dove ciò non avviene, cioè dove il gruppo si sforza di trovare soluzioni non standardizzate, ci si trova dinnanzi alle vere potenzialità del gruppo dove con qualche momento di classe (la title track, "Abgrund" e l'opener "Scared To Be" in particolare). A livello lirico/tematico i testi variano da problemi sociali ("Blood Splattered Banner", "The End Of The Food Chain"), problematiche personali ("Scared to be") o lo sviluppo di una certa indipendenza di visioni e di pensiero ("Keep It To Yourself"). Registrato ottimamente con potenza e fluidità, 'Pure Motorized Instinct' si dimostra essere un'ottima release di thrash metal teutonico che probabilmente e paradossalmente sarà apprezzata maggiormente da chi di solito non mastica tali sonorità piuttosto che dagli aficionados del genere.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Col

CULT OF LUNA + BRUTUS + A.A. WILLIAMS
Alcatraz - Milano

Sarebbe stato a dir poco entusiasmante poter assistere ad un live dei Cult of Luna assieme a Julie Christmas, i quali hanno costruito insieme quel gioiello che è stato l’album ‘Mariner’. Purtroppo, questa collaborazione si è tradotta i...

Dec 6 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web