You are here: /

SALICE CRIED: The Big Stoner Machine

data

11/07/2014
77


Genere: Stoner Rock
Etichetta: Unsigned
Distro:
Anno: 2014

Sette canzoni sono poche per un full-lenght. E il primo dubbio emerso quando abbiamo ricevuto il dischetto, ma credeteci sono sette storie che raccontano vita e difficoltà dei giorni nostri, quindi vale il detto "meglio poche ma buone". Salice Cried The Big Stoner Machine è un progetto fatto di ragazzi veri, gente che crede nella potenza della musica come forma di protesta, di verità, i riff di chitarra crudi e diretti ne dimostrano appieno la volontà del loro credo. Sanno di scantinato, di centri sociali e di giovani incazzati; "Black Limbo" su tutte rappresenta a pieno i SCTBSM, un primo disco che si presenta con pugni in faccia a chi lo ascolta. Buona la prova della sezione ritmica, forte e lineare, senza sbavature porta avanti dritto come un treno l'intero album. Forse c'è qualche pecca quà e là, ma sono cose che con il tempo ed i futuri lavori miglioreranno. Intanto godiamoci quest'ottima prima prova.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web