You are here: /

SABIENDAS: Repulsive Transgression

data

14/07/2020
75


Genere: Death Metal
Etichetta: Massacre Records
Distro:
Anno: 2020

Davvero niente male questo nuovo album dei teutonici Sabiendas, che sulla falsariga dei connazionali Jungle Rot ci portano un lavoro che sa di primi anni 90. In questo ‘Repulsive Transgression’ la complessità è quasi abolita, l’opener “The Human Centipede” lo testimonia molto bene con i suoi riff quadrati ed essenziali, pura scuola anni '90. Lo stesso che si trova nei mid tempo e nelle ritmiche di “General Butt Naked”, ma ci sono anche momenti come “Served Cold” e “Divine Manhunt” in cui le cose si fanno leggermente più complicate, ma senza esagerare. In ogni caso fa piacere sentire che, nonostante la band abbia deciso di dedicarsi a un sound quanto più essenziale, ci sono momenti in cui i pezzi risultano tutt’altro che piatti, con le due chitarre che sfornano riff potenti e pesanti, senza mai risultare monotoni. Davvero greve il riferimento a Josef Fritzl nella conclusiva “Dungeon Keeper”, ma in fondo il Death metal è uno dei pochi baluardi rimasti contro l’avanzata del politicamente corretto. Innovazione zero, ma gran bel disco.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Festivalsez

DARK HORIZON OPEN AIR II
Museumpark Rudersdorf - Rudersdorf bei Berlin, Brandeburgo

A meno di due mesi dalla prima edizione gli organizzatori del Dark Horizon Open Air decidono di bissare l'evento. Inizialmente addirittura previsto per agosto, è stato poi posticipato per l'indisponibilità del luogo della prima edizione, in proc...

Oct 7 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web