You are here: /

PLIGHT RADIO: When Everything Burns Within

data

09/06/2020
68


Genere: Post-Rock
Etichetta: Antigony Records
Distro:
Anno: 2020

Nove anni ci sono voluti prima che i Plight Radio, band formata da membri di realtà post-rock come Platonick Dive e Rayo Hormiga, pubblicassero il loro disco d'esordio. Reclutati nel roster di Antigony Records, label di punta del post-rock italiano, i Plight Radio condensano in poco più di mezz’ora tutto il loro credo verso questo sottogenere. In ‘When Everything Burns Within’ si trovano tutti gli elementi che contraddistinguono il post-rock: suoni languidi e liquidi, alternati a sferzate fatte di distorsioni chitarristiche, con un lavoro ritmico che accompagna lungo tutto il percorso i paesaggi sonori fatti dalla chitarra. Dopo l’iniziale “Overture” che con la sua quiete prepara il campo dell’album, questo prosegue con altri quattro brani medio-lunghi, la cui struttura si rivela essere piuttosto simile nel loro complesso. Un inizio molto sognante, dove Vittorio Milella pizzica con assoluta con un fare quasi ieratico e soffuso le corde della sua chitarra, e dove la ritmica fatta da Jonathan Nelli alla batteria e Daniele Montagnani al basso si adagia anch’essa su note tranquille, a cui poi fa spazio il luccicare sonoro sostenuto tipico del post-rock classico, con le distorsioni a farla da padrona e il suono della batteria che diventa più corposo e presente. Se dovessimo fare un paragonare, soprattutto nelle parti più tranquille si possono ricordare i Tides From Nebula di 'Safehaven'. Qualcuno con la puzza sotto al naso potrebbe dire, al primo ascolto, che è il solito, tradizionale, trito e ritrito post-rock. Peccato per lui che, dopo una serie di dovuti ascolti, il disco svela ogni volta spunti interessanti, facendolo gradualmente crescere per farsi poi apprezzare nella sua interezza. Si è comunque ben consci che il trio che forma i Plight Radio possa sapersi innovare con il passare del tempo, e mettere sul piatto delle soluzioni che possano anche soprenderci, in qualche modo. Per il momento, possiamo dire che è un sì, nonostante possa facilmente immergersi nel vasto calderone del post-rock e rischiare di perdersi qualora non facciano seguito brani all’altezza delle aspettative. Ma si è comunque fiduciosi.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web