You are here: /

PHAVIAN: MERIDIAN I

data

18/11/2011
73


Genere: Prog Metal
Etichetta: Unsigned
Distro:
Anno: 2011

Come avevamo annunciato circa una settimana fa nella recensione del loro precedente EP 'Foreword', eccoci a parlare della prima parte del concept di quattro previste entro inizio 2013. 'Meridian I' è composto da solo sei canzoni per 38 minuti totali di musica, ma ha il compito di convincerci o meno a seguire l'evoluzione dell'ambizioso progetto di questa band. Non appena messo il disco nel lettore si viene subito colpiti dai riff potenti di "Slate". Il brano puramente strumentale che apre l'album mette in primissimo piano le chitarre di Puyan Hassani e colpisce quasi a sorpresa. Non è una brutta traccia, ma forse non era l'approccio migliore da scegliere. Anche perché non appena si passa alle tracce successive ecco emergere quello che i Phavian ci avevano fatto ascoltare in precedenza: la buona e bella voce di Elizabeth Matson si destreggia tra ritmi metal power/prog con buona disinvoltura, e le scelte sonore sono azzeccate ed interessanti. Il tutto si conferma in una veste un po' dark e molto evocativa, quest'ultima dovuta principalmente proprio alla voce femminile come si può apprezzare specialmente in "Stil De Grain" e "Tyrian". Anche in questo 'Meridian I' forse non c'è una pulizia di registrazione perfetta, ma ci sembra si sia fatto un buon passo avanti rispetto a 'Foreword', dando al tutto un risultato più omogeneo. I Phavian, quindi, confermano le buone impressioni che ci avevano dato e fanno il primo passo di questo lungo cammino nel modo e nella direzione giusti.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

IN MOURNING
Monk Club - Roma

Quello appena trascorso è stato uno dei weekend tra i più impegnativi della stagione finora trascorsa: Venerdì 4 maggio i Godflesh, Sabato 5 Lili Refrain, e Domenica 6 ci siamo trovati a dover scegliere tra i concittadini Inferno, oppure il tri...

May 19 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web