You are here: /

PENDACT: DAYS OF WAR

data

15/01/2013
60


Genere: Melodic Death Metal
Etichetta: M & O Music
Distro:
Anno: 2012

Arrivano dalla Francia questi Pendact, evidentemente folgorati dalla scena scandinava di nuova generazione perché il sound che propongono riecheggia molto la scena di Gothembutg più recente, dai Dark Tranquillity ai Sonyc Syndacate. Fin dalle prime battute di "Lies And Hypocrisy" gli intenti dei transalpini sono subito chiari: la spina dorsale di tutte le composizioni sono le tastiere, praticamente onnipresenti e sempre pronte a tappare i buchi ritmici di un riffing spesso poco affilato e aggressivo. Notevoli i 'duelli' virtuosistici tra chitarra e tastiere anche se alla lunga stancano. Sostanzialmente il sound è poco aggressivo e tendente al moderno con qualche stravagaza, come gli echi 'folk' in "Pendact" e ""Days Of War", i riferimenti ottantiani di "Northern Stars" e i breakdown di "Silent Nightmare". Onestamente il lavoro strumentale è pregevole e ben studiato anche se tende a ripetersi e risulta presto stucchevole e ridondante. Insomma, godibile, ma non memorabile.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dtm

NERVOSA + BURNING WITCHES
Pumpehuset - Copenhagen (Danimarca)

Confesso di avere qualche pregiudizio nei confronti delle band metal totalmente formate da elementi di sesso femminile, e mi scoccia ammetterlo. Ma è un dato di fatto che non avrei mai preso i biglietti per questo concerto se non fosse stato che doveva aver lu...

Sep 24 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web