You are here: /

MAGNUM: WINGS OF HEAVEN - LIVE

data

11/04/2008
78


Genere: Hard/Pomp
Etichetta: SPV
Anno: 2008

Per il ventennale trascorso dall'uscita di 'Wings Of Heaven', il disco di maggior successo commerciale della band inglese nonchè tra i migliori della loro discografia, i Magnun di Catley e Clarkin pubblicano questo doppio live celebrativo in cui sul primo cd vengono riproposti brani vecchi e nuovi(estratti dal recente 'Princess Alice And The Broken Arrow'), sul secondo, invece, per intero l'album festeggiato più "Sacred Hour" presente nel disco 'Chase The Dragon'. Ne esce una band certamente quadrata ma che dal vivo non riesce a creare la stessa magia che apprezziamo in studio. Quello che è sempre mancato ai nostri è prima di tutto un secondo chitarrista on stage, in più, come in questo caso, le keys vengono relegate in secondo piano dalla chitarra di Clarkin a scapito di quella pomposità e di quella elegante compattezza dei suoni che contraddistinguono da sempre i loro lavori. Al di là di questo, è comunque da incorniciare la prestazione che ci viene offerta. Catley è in gran forma. La sua voce sembra aver acquisito robustezza e Clarkin fa il diavolo a quattro con la sua chitarra sparando montagne di riff a più non posso. In merito, esaltanti gli estratti di 'On A Storyteller's Night', "How Far Jerusalem" e l'immortale "All Englands Eyes". La versione live di 'Wings Of Heaven' non è da meno, peccato non riesca ad avere quell'appeal corposo cui faccio riferimento più sopra. Buona la registrazione(non eccezionale) ma non i suoni, troppo scarni ed a volumi poco equilibrati. Un buon lavoro che rende merito ad un gran disco - brani come "Days Of No Trust", "Different Worlds", "Pray For The Day"e "Don’t Wake The Lion" hanno fatto epoca e fanno la loro stragrande figura anche dal vivo - e che allo stesso tempo ci consegna una band che ha saputo resistere alle sfighe, alle insidie del tempo e dei trend musicali, in grado ancora di dispensare lezioni di stile. Hard rock ed eleganza, epicità e raffinatezza. La ricetta che li ha resi e che li rende ancora oggi un marchio sinonimo di qualità e passione.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Meshuggah

MESHUGGAH
Orion Club - Ciampino (Roma)

Gli inventori del djent metal finalmente vengono a sversare la loro furia iconoclasta e corrosiva nella capitale - 19 giugno scorso. Il fine settimana che ha preceduto il live degli svedesi è stato uno dei più impegnativi economicamente e logisticamente...

Jul 6 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web