You are here: /

M.ILL.ION: KINGSIZE

data

19/11/2004
78


Genere: Hard-Rock
Etichetta: Majestick Rock
Anno: 2004

A breve distanza dal proprio EP targato 2004, uscito da poco sul mercato europeo, ecco ritornare gli hard rockers scandinavi M.ill.ion con il tanto atteso nuovo full lenght, sicuramente ben preparato dal già citato platter apripista, che aveva gettato più di una curiosità grazie al buon livello delle songs in esso contenute. L'attesa, diciamolo subito, non è stato di certo vana, anche se, essendo sinceri fino in fondo, è doveroso dire che "Kingsize" avrebbe potuto valere molto di più di quanto espresso nelle undici tracce in esso contenute. Il genere è inquadrato nel classico hard-rock di stampo prettamente teutonico, perfettamente ispirato a quanto offertoci dai Pink Cream 69 nelle loro ultime uscite discografiche. Una produzione di livello qualitativo più che buono, oltre che un quintetto di musicisti preparati e rodati sotto tutti i punti di vista, sono altri elementi che vanno a condire al meglio la proposta del gruppo in questione, indiscutibilmente valido e potenzialmente più interessante di molti altri acts presenti nella scena odierna. Quello che sembrerebbe mancare a far decollare definitivamente tale album è invece un songwriting più incisivo e riuscito rispetto a quanto ivi offertoci, nonostante il livello generale delle composizioni si attesti su valori di indiscussa estrazione medio-alta. Da qui la parvenza di un'immenso potenziale non sfruttato adeguatamente fino in fondo, elemento cardine che tiene ancorato "Kingsize" al manipolo dei cd di indiscusso valore, ma purtroppo latitante dal lato del cosiddetto "botto inside". Molte tracce convincenti, come la granitica ma diretta "Rock 'n' Roll Nation", la suadente ballad "Forbidden Fruit" e la disarmante "Zombies", davvero particolare nel proprio incedere grigio e poco rassicurante, ma anche alcuni episodi leggermente anonimi, insabbiati qua e là nella spiaggia che costeggia la musica dei M.ill.ion. Una prova sicuramente superata, quindi, che comunque avrebbe sicuramente potuto valere un posto di maggior rilievo nel grande universo dell'hard-rock solido e graffiante.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web