You are here: /

LORD OF MUSHROOMS: SEVEN DEADLY SONGS

data

09/11/2005
75


Genere: Prog Metal
Etichetta: Lion Music
Anno: 2005

Francesi al loro secondo disco, e monicker che lascia presagire una attualità sonora assai distante dal prog-metal classico a cui i transalpini attingono e che si prestano ad eseguire in questo "Seven Deadly Songs", concept basato sui sette peccati capitali. Accasati presso la Lion Music, i nostri riescono nell'intento di comporre un disco piacevole che si lascia ascoltare nonostante i riferimenti ad altre band sia costantemente presente(provate ad indovinare a chi sembrano ispirarsi), ricercando un minimo di personalità badando più alla robustezza dei suoni, a soluzioni non troppo abusate ed a continue distorsioni che elevano il grado di sopportabilità di un genere che a stento, tranne poche eccezioni, riesce ad essere davvero progressivo nel vero senso del termine. Un disco, quindi, ben consapevole del proprio valore e che non si nasconde dietro ad una variazione ritmica in meno o in più per risultate orignale e dichiararsi distante da contesti invece assai prossimi. Almeno per questa volta gli amanti del prog possono avvicinarsi in scioltezza ad un prodotto Lion Music, ed andare incontro a degli ottimi strumentisti(a Laurent James su tutti, padrone di un guitarwork non funambolico ma in continuo, fervente ricamo), capaci di creare sonorità ed atmosfere al servizio della canzone e, di conseguenza, stimolare(senza ricatto) sia cuore, sia cervello.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Eoe

EAST OF ELI ft. CHYLER LEIGH
Traffic Live Club - Roma

Nel giugno 2017 avevamo avuto il piacere di assistere al primo concerto in Italia di East Of Eli (aka Nathan West) con la partecipazione di Chyler Leigh (Alex Denvers in Supergirl). Un anno dopo, il ritorno a Roma per EoeXtour

Jun 15 2018