You are here: /

LEGION OF THE DAMNED: Descent Into Chaos

data

16/01/2011
60


Genere: Trash Metal
Etichetta: Massacre Records
Distro:
Anno: 2011

Se dovesse essere indetto un contest per insignire la miglior cover band dei Mortal Sin, storica band australiana della prima ondata thrash, il premio lo vincerebbero senza ombra di dubbio i Legion Of The Damned. Retro thrash che non si vergogna di essere tale, e pesca a piene mani da quanto fatto dai sopracitati nei primi anni di vita, ascoltate "Holy Blood Holy War", "Desolation Empire" e ditemi se non è vero, ma anche dagli Slayer con "War Is In My Blood". Ovviamente riff semplici e ripetitivi, mid tempo, e chitarre grattugia aqnche in puro stile Destruction come in "Shraphnel Rain"; produzione eccellente (parliamo del dott. Peter Tatgren) che modernizza suoni molto anni 80, e non manca un momento di riflessione con "Lord Of The Flies" che serve a far rifiatare l’ascoltatore dopo tanto martellamento. Sinceramente non riesco proprio a capire come una band del genere possa avere successo, o seguito (e così sembra specie nell’area teutonica) quando si potrebbe direttamente andare ad ascoltare le band che hanno fatto la storia del genere. Prendo in prestito la citazione di un collega che nelle precedente recensione riporta testualmente: apoteosi della banalità.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer cerberus

MONSTROSITY
Traffic Club - Roma

Un bill decisamente eterogeneo e con poco o nulla in comune se non la devozione all'arte del metallo pesante ad accomunarli. Monstrosity: death metal, The Devil: Industrial Doom, e Cold Snap: Djent/groove Metal. Ai Cold Snap pur...

Jun 14 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web