You are here: /

KRISIUN: WORKS OF CARNAGE

data

29/09/2003
75


Genere: Death Metal
Etichetta: Century Media
Anno: 2003

Il Brasile è da sempre patria di estremismo sonoro, che si tratti di hardcore vecchia scuola, di thrash metal o di Death Metal l'underground verde oro pullula di band dalla validità più o meno accentuata. Purtroppo a causa della difficile posizione geografica e delle molteplici difficoltà che il paese offre, solo pochi gruppi riescono "a farcela", i Krisiun sono uno di questi visto che nel 2000 riuscirono a raggiungere un'inaspettato deal con Century Media. Da sempre il combo carioca è sinonimo di Death Metal furioso senza alcun tipo di compromesso e ovviamente questo "Works Of Carnage" non fa che confermare le coordinate stilistiche del trio. I fratelli Kolesne continuano a mietere vittime: Moyses macinando riff, fischi armonici e soli soffocanti mentre Max triturando il drum kit come pochi, tanto da far sembrare di avere un elicottero militare che sorvola le nostre povere mura domestiche. Veramente incredibile il lavoro svolto dietro le pelli da Max, che in "War Ritual" può tranquillamente lasciarsi andare simulando una vera e propria battaglia a suon di mitragliate di rullante e bombardamenti di doppia cassa, con in sottofondo il fastidiosissimo "rumoreggiare" del fratello. Il sound dei Krisiun è un perfetto mix tra i primi Morbid Angel e i Deicide: pezzi come "Ethereal World", "Scourged Centuries", "Wolfen Tyranny" con quell'azzecatissimo riff portante vi rimarranno in testa già dal primo ascolto e la voglia di ripremere il tasto play sarà veramente tanta. C'è poco da dire, se cercate Death Metal suonato da musicisti all'altezza e con qualche intermezzo strumentale (vedi la sopraccitata "War Ritual" e la stupenda "Shadows") questo è il disco che fa per voi, e quest'anno di album validi in questo ambito ne sono usciti eccome... Da segnalare inoltre la cover di "In League With Satan" dei Venom brutalizzata alla grande senza però far perdere quell'aura di maligno che il gruppo di Cronos gli aveva impresso, e il grandissimo lavoro svolto alla console da Pierre Rèmillard (Cyptopsy, Gorguts, Anvil...).

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dhoa1

DARK HORIZON OPEN AIR 2020
Gartenfelder Strasse 28 - Spandau, Berlino

Il weekend partito il 10 luglio era stato pensato per il Castle Party di Bolkow (Polonia) che pareva avrebbe avuto luogo nonostante tutta la situazione relativa al coronavirus. Anche il Castle Party ha infine rimandato all'anno prossimo come cosi tanti altri fest...

Jul 22 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web