You are here: /

KAISERREICH: KRRH

data

13/01/2008
85


Genere: Raw Black Metal
Etichetta: Funeral Moonlight Productions
Anno: 2007

I Kaiserreich sono una band nata a Brescia nel Settembre 2004. Nel 2007 trovano un accordo con la label Funeral Moonlight Productions, e nello stesso anno ci sarà l'uscita del loro full-lenght d'esordio intitolato 'KRRH'. Sulla copertina del disco, nelle classiche tonalità old school in bianco e nero, il titolo compare scritto in runico e, nonostante il nome che potrebbe portare ad erronei collegamenti alla scena Black Nazional Socialista (NSBM), il gruppo non ha nulla a che vedere con il genere citato e l'ideologia che ne comporta, ed il nome tradotto in Italiano significa: "Il Regno dell'Imperatore". Il disco è composto da 8 tracce di puro Black Metal vecchia scuola, senza fronzoli di sorta. La produzione quindi è grezza come grezzi sono tutti i suoni contenuti nel cd, basato sul classico muro sonoro old school composto da riffs taglienti, poco tecnici e ripetuti, batteria che scandisce ritmi incessanti a mid tempos ipnotizzanti e last but not least lo scream del vocalist Serpent Est, che non si può che definire puramente "Black Metal" in quanto gelido, violento e tagliente come meglio si confà a questo genere. Insomma, questo disco è composto da 41 minuti di oscurità minimale, rappresenta perfettamente ciò che il Black Metal essenzialmente è stato agli inizi perchè contiene quell'essenza fredda, misantropica e profonda che ne caratterizza la pura consistenza. Oltre ciò fa sempre piacere vedere, o meglio, sentire, gruppi Italiani di questo calibro, ed i Kaiserreich vanno ad aggiungersi ad altre ottime band italiane come Lorn, Tundra, Tod e Tenebrae In Perpetuum, tanto per citarne alcuni. Questo è Black Metal.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web