You are here: /

INTO ETERNITY: The Sirens

data

16/10/2018
78


Genere: Progressive Death Metal
Etichetta: M-Theory Audio
Distro:
Anno: 2018

Chitarre incandescenti, ritmiche serrate e sofisticatezza progressive sono le punte di diamante dell’ultima fatica in studio dei canadesi Into Eternity. Il sound proposto è un progressive dai riflessi marcatamente power che si immerge nel melodic death metal. L’ideale miscuglio tra Symphony X, Children Of Bodom e Scar Symmetry pulsa di quella potenza e muscolarità classica dei più cristallini dei filoni musicali estremi, il tutto reso più graffiante dalle livree del già sopra citato death. Perizia tecnica, strutture ricercate ed alcuni momenti acustici, donano una bellezza imperitura, formalmente perfetta. A rendere ancora più accattivante il disco la voce femminile di Amanda Kiernan, a suo agio sia quando è aggressiva, sia quando i toni sono più armoniosi. Brani all’insegna della dinamicità, ideali movenze in cui accuratezza e forza convivono, ricalcando quella linea di melodie ed espressività del power. Interessante poi come il genere della morte sia innestato in tali strutture, senza scardinarne la logica. In tal senso questo potrebbe essere punto di forza per chi ama sonorità più ordinate, ed allo stesso tempo negatività per chi va cercando caos. La follia così del lato più estremo del death viene mitigata, restando spinta propulsiva ma non graffiando “disordinatamente” come natura vorrebbe. Ovviamente parliamo di punti di vista e sui gusti c’è poco da aggiungere o discutere, visto che in entrambi i sensi quell’aspetto potrebbe essere determinante. Per il resto i pezzi sono tutti decisamente articolati, carichi di passionalità, con una personalità accentuata ed allo stesso tempo “collaudata” dal punto di vista della scelta dei suoni. Non ravvisiamo alcuna particolare novità, ma è indubbio come il full-length sia ben concepito ed anche fantasioso talvolta con repentini cambi di direzione. “Frenesia organizzata” per gli Into Eternity, artisti di valore a cui chiediamo per il futuro più coraggio dal punto di vista delle idee, così da renderli distinguibili dal resto della scena.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Alossez

ALOS
Freakout Club - Bologna

Alos, creatura di luce nuova che si dipana nell’emotività di chi la guarda, la scruta, l’osserva e ne ascolta gli strascichi, il respiro, il suono che ne ingloba lo spazio circostante. Un nuovo progetto, 'The Chaos Awakening', che ritengo d...

Dec 6 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web