You are here: /

I SHALT BECOME: The Pendle Witch Trials

data

01/02/2010
35


Genere: Black Metal
Etichetta: No Colours Records
Distro: No Colours Records
Anno: 2009

Mr. Holliman ha fatto le cose in grande, pur di raggiungere l’obbiettivo dell’insufficienza. Ogni brano facente parte di questo cd, è un tappeto indistinguibile di tastiere (che tra l’altro sovrastano sin troppo il resto), chitarre e rigurgiti vari che definire linee vocali è un’offesa ai vocalist con i controcazzi. Diciamo pure che nel panorama black più lento e marcio, se ne ascoltano di schifezze, ma forse posso già definire questo lavoro come uno dei capisaldi del 2010, in quanto tale. Troppi riempitivi, troppa musica finta: ma stiamo scherzando? Tutti i brani lavorano su uno schema in comune che è quello di buttare nei primi minuti un giro di chitarre/tastiere disomogeneo, per poi lavorarlo così, a caso, non curante di ciò che potrebbe uscirne fuori. E un brano come "A Ritual Killing" è un esempio di tutto ciò.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer cerberus

MONSTROSITY
Traffic Club - Roma

Un bill decisamente eterogeneo e con poco o nulla in comune se non la devozione all'arte del metallo pesante ad accomunarli. Monstrosity: death metal, The Devil: Industrial Doom, e Cold Snap: Djent/groove Metal. Ai Cold Snap pur...

Jun 14 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web