You are here: /

FRACTURE: SIMPLE CHAOS

data

11/10/2010
74


Genere: Prog Metal
Etichetta: Nightmare Records
Distro: Connecting Music
Anno: 2010

Per questo disco ci spostiamo all'altro capo del mondo e precisamente nella terra dei canguri: l'Australia. E' questo il paese natale dei Fracture, quartetto che con questo 'Simple Chaos' fa il suo esordio discografico a livello globale grazie alla Nightmare Records. I Fracture ci presentano un disco prog metal che ricorda per certi versi, con le sue atmosfere cupe e potenti, alcuni lavori dei Fates Warning, seppur con un occhio verso alcuni inserti più moderni del suddetto genere. Il lavoro messo in campo dai Fracture è di buon livello seppur non originalissimo e non sempre con brani allo stesso livello. Tracce come "Rearranged" e "Frame Of Mind" si elevano dal resto, mentre ad esempio "The Killing Kind" si perde un po' per strada durante l'ascolto. C'è da dire che per essere un esordio discografico il risultato complessivo è sicuramente interessante, anche se la band ha ancora un po' da lavorare sulla personalità e magari sulla voce di Bellion, che non in tutti i frangenti è totalmente convincente (ma anche qui siamo sicuramente sopra la sufficienza). In definitiva 'Simple Chaos' merita sicuramente un ascolto da parte nostra e gli amanti del prog metal dello stampo Fatew Warning potrebbero trovarlo anche molto interessante per le sonorità che i Fracture ci mettono sul piatto. Noi non possiamo quindi che augurarci che la band prosegua su questa strada migliorandosi ed mettendo in mostra la propria personalità, perché con questo disco ha dimostrato di avere le capacità per trovare il proprio spazio nel panorama prog metal attuale.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web