You are here: /

FIRST SIGNAL: One Step Over The Line

data

27/06/2016
70


Genere: Melodic Rock
Etichetta: Frontiers Records
Distro:
Anno: 2016

Harry Hess (leader storico degli Harem Scarem) nel 2010 ci regalò un gioiello di rock melodico a nome First Signal. Dopo sei anni viene rispolverato il moniker per dare un seguito a quel disco. Cambiati i membri della band e cambiato il mastermind (non più Denis Ward, ma Daniel Flores), nasce in questa estate 2016 il nuovo album targato First Signal. 'One Step Over The Line' sente tanto l’influenza dietro la consolle di Flores (forse a parere dello scrivente un po’ troppo), spostando le sonorità da un classic melodic rock con chitarre sempre presente ad un suono quasi Hi-Tech AOR molto familiare a chi ha ascoltato i Find Me. Il disco tutto sommato suona bene seppur non raggiunge i picchi del precedente, ed è dotato comunque di buone canzoni come l’opener “Love Run Free”, o la titletrack. Il difetto principale invece è da attribuirsi a suoni troppo omogenei in tutta la durata del disco, fattore che a lungo andare puo’ risultare un po’ troppo pesante da digerire. Conclusioni? Disco accettabile, ma lontano anni luci dal precedente, e resto dell’idea che Ward svolga meglio di Flores il lavoro dietro la consolle…

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Meshuggah

MESHUGGAH
Orion Club - Ciampino (Roma)

Gli inventori del djent metal finalmente vengono a sversare la loro furia iconoclasta e corrosiva nella capitale - 19 giugno scorso. Il fine settimana che ha preceduto il live degli svedesi è stato uno dei più impegnativi economicamente e logisticamente...

Jul 6 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web