You are here: /

FATALIST: THE DEPTHS OF INHUMANITY

data

08/02/2010
60


Genere: Death Metal
Etichetta: Ibex Moon Records
Distro:
Anno: 2009

Brutali e old school come pochi, gli statunitensi Fatalist esordiscono con un album che poteva tranquillamente essere stato pubblicato venti e passa anni fa, e siamo certi che i nostri sono ben consci di questa scelta. Praticamente un omaggio ai padri fondatori della scena Death, soprattutto quella svedese: 'The Depths Of Inhumanity' è un continuo omaggio a band come Entombed, Autopsy e Grave. La recensione si potrebbe chiudere qui, ma dal momento che tutto sommato si tratta di un lavoro onesto, ci sembra giusto farvi sapere che questo assalto con armi d'epoca riesce tutt'oggi a far male, dal momento che ai ragazzi l'attitudine non manca affatto e per quanto il lavoro sui riff possa apparire scontato, se non addirittura stantìo, sarebbe una manzogna affermare che si tratta di un lavoro noioso e ripetitivo. Non innovativo, certo, ma efficace. Le prime quattro tracce, inedite, appaiono di una qualità sicuramente superiore in confronto alle restanti sette che sono prese da un precedente demo e che ci mostrano una band alle prese, sia pure con classe, di un anonimo Thrash/death old school. Insomma, se vi piace la violenza un tantino impolverata, dateci un ascolto.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

EDITORS
Atlantico - Roma

Fino a metà carriera gli Editors ci avevano abituato ad essere definiti i figli minori dei Joy Division grazie alle sonorità mutuate dalla band di Ian Curtis, dalle quali, già dal 2009 dopo l'uscita di "In This Light and on This Evening&...

Feb 19 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web