You are here: /

FALL OF STASIS : The Chronophagist

data

25/05/2022
72


Genere: Black, Death, Folk Metal
Etichetta: Unsigned/Asher Media
Distro:
Anno: 2022

I canadesi Fall of Stasis approdano alla loro prima fatica in studio, dopo una demo datata 2017. Il progetto si può inquadrare nella scena black / death, con fraseggi ed ambientazioni folk al seguito. Per aggressività ci ricordano i Keep Of Kalessin, con una chiave però qui più pagan. Album molto tagliente, fatto di molti fraseggi chitarristici complessi e dalle evoluzioni inaspettate. I pezzi regalano via via atmosfere sempre diverse, lasciando poco spazio alle pause, grazie anche ad un’interpretazione vocale sempre stridula e piena di aggressività. Non mancano poi echi più epici, ma restano cornice a pezzi sempre martellanti e che avanzano verso l’ascoltatore con veemenza. Full-lenght fatto di crescendo coinvolgenti, in cui le voci più epiche forse avrebbero potuto avere più spazio. Per il resto, il disco riesce ad essere incisivo e con strutture che riescono ad essere cerebrali in più punti. I Fall of Stasis non stravolgono la scena però riescono ad arrivare al cuore, tra citazioni medievali ed altre più “carnevalesche”, così da muoversi tra tetra angoscia e teatralità. Vedremo come andranno nel prossimo disco, aspettandoci una crescita per poter lasciare un segno nella scena.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dsf

THE DARK STORM FESTIVAL
Stadthalle - Chemnitz

Il Dark Storm Festival è giunto alla 25esima edizione. Partito come una manifestazione itinerante (prima edizione del 1997 divisa fra un giorno a Berlino e uno a Chemnitz) che ha avuto il suo picco nell'anno 2000 con ben sei giornate in sei localit&agrav...

Jan 13 2024

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web