You are here: /

F5: THE RECKONING

data

19/01/2009
65


Genere: Heavy/Power
Etichetta: Silverwolf/SPV
Anno: 2009

Band con base in Arizona qui al secondo lavoro che vede coinvolti Dave Ellefson e Jimmy DeGrasso. Una sezione ritmica che potrebbe instillare già probabili riscontri positivi in merito a "The Reckoning" tra i lettori. Invece, non è proprio così. Meglio, non lo è per buona parte. Il disco di per sé non è malvagio, buon heavy-power americano che ricorda molto nella forma gli Armored Saint - ma non nella sostanza. Qualche melodia vincente, guitarwork abbastanza ispirato ed una sezione ritmica compatta non alzano il livello di un album che ha il grosso difetto di risultare praticamente piatto. Brani che strutturalmente sono uguali, inducono dopo qualche ascolto a non riuscire più a distinguerne uno dall'altro. Se poi consideriamo che sul piano qualitativo siamo sugli stessi livelli - mediamente sulla sufficienza - allora si fa presto a tirare le somme ed a concludere che il disco pecca di appeal. La produzione fa la sua parte nel tenere appena a galla "The Reckoning": suoni ovattati che rimandano, ahinoi, al bel tempo che fu. Solo le chitarre di tanto in tanto si mostrano moderne e grasse, distorte, ma nel contesto perdono qualsiasi ascendenza di spessore. Eppure l'inizio è buono con l'accoppiata "No Excuse" e "I Am The Taker",martellante e in-your-face, poi man mano affiora una stanchezza compositiva che ripropone in pratica sempre lo stesso brano. Da par suo Dale Steele fa poco per ovviare a questa piattezza, buona potenza, ma monocorde e linee vocali mai memorabili. In definitiva, un lavoro appena sufficiente che desterà l'interesse di qualche curioso, ma che terrà alla larga buona parte degli amanti della musica pesante.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web