You are here: /

Wizard: ... Of Wariwulfs And Bluotvarwes

data

18/05/2011
85


Genere: heavy/power
Etichetta: Massacre Records
Distro:
Anno: 2011

Grande ritorno discografico per i teutonici Wizard dopo il precedente lavoro "Thor". Anche se adesso i soliti detrattori potranno insinuare che il gruppo non si sia per nulla rinnovato, posso tranquillamente controbattere che con i Wizard siamo di fronte ad uno dei pochi casi in cui si è riusciti sempre a portare avanti il proprio stile heavy/power di chiara matrice epica che, pur ispirandosi a mostri sacri del calibro di Manowar e Virgin Steele, non rinuncia a contaminazioni delle sonorità teutoniche di Primal Fear e Grave Digger. Questo nuovo lavoro ha come fonte d'ispirazione la trilogia fantasy di Hagen Von Stein, e ci regala una marea innumerevole di riff decisi, aggressivi e taglienti come lame di rasoio, e ritmiche molto veloci; il tutto splendidamente completato dall'ottima prova vocale del singer Sven D'Anna e da maestosi cori epici. Con questo nuovo lavoro la band fornisce una chiara dimostrazione della migliore maniera in cui si possa suonare heavy metal oggi. I brani che meritano particolare menzione sono "Messenger Of Death", un ottimo mid-tempo in cui la band, concedendosi un attimo di respiro, cessa per un attimo di assalire le orecchie dell’ascoltatore; "Sign Of The Cross", splendida traccia in cui i nostri eroi toccano persino i lidi del power/speed, e "Bletzer", un grandissimo esempio di power melodico che riesce ad essere accattivante e mai noioso. Insomma, siamo di fronte ad un disco suonato egregiamente e prodotto in maniera magistrale che soddisferà anche i palati più esigenti, e che non dovrà assolutamente mancare nella discografica dei cultori della Musica con la M maiuscola.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web