You are here: /

DREAM MACHINE: TRILOGIA (CD + DVD)

data

07/06/2006
80


Genere: Progressive rock
Etichetta: Autoprodotto
Anno: 2005

I Dream Machine sono una band inglese fuori dagli schemi, non legata assolutamente ai trend musicali del momento ma anzi proiettata, come il gruppo nostrano “La Torre Dell’Alchimista” ad esempio, a riportare alla luce un modo di fare musica di parecchi anni fa. Parliamo di progressive rock, qui nella sua dimensione strumentale, dalla forte cariche psichedelica e dalle composizioni lunghe ed articolate (un’ora di musica divisa in tre tracce): registrato live agli Husky Studios (le tastiere e altri strumenti come il flauto sono stati aggiunti in overdub). Dietro questa sconosciuta nuova band troviamo però personaggi come Jon Egan, Alex Pym e Joie Hinton che sono tre ex-Ozric Tentacles: Jon è stato per diciotto anni il frontman degli Ozric quindi potete capire bene come la classe e l'esperienza non manchi al combo britannico. La disamina del disco è abbastanza complessa, sia per la particolarità della proposta, sia per la lunghezza delle canzoni che racchiudono al loro interno miriadi di sfaccettature. La musica dei Dream Machine può essere ben rappresentata se si immagina il mondo visto attraverso un caleidoscopio: un’esplosione di luci, colori, forme, sagome il tutto in continuo e costante mutamento, come se qualche mago pazzo si divertisse a cambiare, a suo esclusivo piacimento, il mondo che conosciamo confondendo la nostra dimensione con altre parallele. Musicalmente la band stupisce per bravura e tecnica sfoggiata: senza mai strafare il combo inglese riesce a ben impressionare mettendo le proprie qualità al servizio del songwriting: le songs risultano mastodontiche e lineari allo stesso tempo, le varie anime e sensazioni che albergano nelle tre parti dell’album riescono a coesistere in modo perfetto e ad incanalarsi in un unico flusso musicale che imprigiona l’ascoltatore e lo ammalia, senza lasciargli scampo alcuno. La produzione e il mixaggio risultano adeguati alle sonorità proposte. La cover, che richiama in modo forte quelle parti di psichedelia e quei suoni orientali che pervadono il dna della band, risulta anche lei di spessore contribuendo al dare il disco quella dimensione di professionalità che non guasta mai. In definitiva un prodotto per palati “progressivi” che sapranno apprezzare la classe e la grandezza di questa band, che credo riuscirà a togliersi parecchie soddisfazioni nel mondo musicale… La versione dvd dello stesso disco, pur nella non eccelsa qualità delle immagini, ci mostra una band tecnicamente di altissimo livello che ripropone per intero tutto l'album come nulla fosse, dimostrando un' incredibile attitudine a suonare dal vivo unita ad una magneticità che ti tiene incollato al dvd per tutta la sua durata. In definitiva vi consiglio di acquistare sia cd che dvd per vivere appieno il grande universo musicale dei Dream Machine: non ve ne pentirete...

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web