You are here: /

DOMADORA: Lacuna

data

28/10/2018
90


Genere: Heavy, Psych
Etichetta: Bilocation, Kozmik Artifactz Records
Distro:
Anno: 2018

Lapilli di lava fluttuano in cielo, incandescente turbinio di emozioni che vorticoso riflette ed emana luce, un gioco di emozioni e sfumature che i francesi Domadora regalano nel loro terzo album in studio. Lacuna, così si intitola, è l’espressione moderna di un heavy spych dalle radici anni settanta, un ideale mescolanza tra Jimi Hendrix, Pink Floyd ed un approccio sonoro più duro, tra lo stoner e appunto l’heavy. La sabbia del deserto rock si condensa in una granitica muraglia, il cui stato poi sublima in esalazioni oppiacee, psichedelia che tutto avvolge, spezzando ritmi e scollegando letteralmente il concetto fisico di suono. L’anima così si desta, danza la sua, vibrazione da note che comunicano e che non tediamo per inconsistenza. Questo il punto cruciale del full-length, la capacità di trasmettere con forza, concretamente, turbamenti, per poi liberarsene, con indifferenza, quasi ad esaltarne il passaggio. La chitarra ci porta alla mente gli anni settanta, senza però abbandonare le attuali sonorità, prendendo da ciascun periodo il meglio, esaltando l’emotività con perizia. Lavoro ipnotico, i cui brani di lunga durata non devono spaventare. Lo spazio ed il tempo infatti sono compressi e dilatati allo stesso tempo, un concetto nuovo con cui viene concepito un istante. Ridondanti, i pezzi riescono con circolarità a suggestionare i sensi, rinnovandosi poi di volta in vota con un moto perpetuo che esaurisce ogni tangibile resistenza, mondi paralleli nei quali approdiamo. Abbandonato ogni carnale intendimento, lo spirito sfrigola contro un’immaterialità di intenti, batteria pizzicata nei propri piatti che sfuma in suite di chitarre calde, in una pace che ci lascia inebriati. Tutto intorno a noi svanisce, una nuvola sulla quale restiamo incantati, momento che resta impresso nell'anima, che mai niente e nessuno ci porterà via. Vi consigliamo così l’ascolto dei Domadora, realtà musicale che saprà stupirvi e vi condurrà a volgere lo sguardo oltre i confini conosciuti, amando il passato e mettendoci tanto di proprio

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Theocean

THE OCEAN
Santeria Social Club - Milano

Tornano in Italia una delle figure attualmente più importanti del post-metal internazionale, i berlinesi The Ocean, e lo fanno a distanza di dieci anni esatti dalla pubblicazione del loro esordio ‘Precambrian’, un album che ha dato...

Nov 16 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web