You are here: /

DECAPITATED: Blood Mantra

data

24/10/2014
80


Genere: Death Metal
Etichetta: Nuclear Blast
Distro:
Anno: 2014

Quanta rabbia nei riff di Vogg e quanta cattiveria fuoriesce dalla sua sei corde. La sorte, cinica a dir poco, avrebbe devastato qualsiasi band, ma non loro, non i Decapitated, la migliore realtà death metal della prima metà degli anni duemila. Con i primi due capolavori 'Winds Of Creation' e 'Nihility' si imposero con estrema determinazione, confermandosi poi nei successivi lavori come miglior act polacco del circuito. Poi la tragedia ed il ritorno con il chitarrista unico superstite nel vero senso della parola ed un contratto con la Nuclear Blast. 'Blood Mantra' conferma la superiorità di questo chitarrista e della sua band. Confermato anche il vocalist Rafal Piotrowski, troviamo i nuovi Pawel Pasek e Mlody rispettivamente al basso e alla batteria. Rispetto alle ultime due produzioni in studio, riscontriamo un ritorno a sonorità del passato, con riff e ritmiche meno stoppate e suoni meno nitidi, allo scopo di ridare ai brani una ruvidezza e una pesantezza devastanti che ci riportano ai primi Lp. Dopo aver superato l'ascolto delle prime due velocissime "Exiled In Flesh" e "The Blasphemous Psalm To The Dummy God Creation", arriva l'accoppiata che vale l'acquisto del disco, due pezzi di una potenza inaudita, di quelli che non si ascoltano spesso. Il riff centrale di "Veins" e la title track tutta, si poggiano su chitarre thrash-death mastodontiche, un vero delirio per le nostre orecchie. Con "Nest" invece la chitarra torna a ritmare con la doppia cassa, altra peculiarità del loro sound. Il resto dell'album è 100% Decapitated, quindi di sicura resa, con alcune novità nel finale rappresentate dalla lunga e tribale "Blindness" e da "Red Sun", pezzo strumentale piuttosto informe che chiude l'ennesimo ottimo capitolo di questa grande band.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

16729532 10155212891844925 3954847479024016350 n

HARDSOUNDS FESTIVAL 2017
Traffic Live - Roma

Roma, 13 ottobre 2017. Per quest’anno si è voluto fare le cose in grande per l’organizzazione dell’Hardsounds Festival. Il supporto organizzativo dato da figure quali eRocks Production, MVO Concerti ed Hellfire Booking Agency ha fatto in modo...

Oct 19 2017

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web