You are here: /

DEAD EYED SLEEPER: THROUGH FORESTS OF NONENTITIES

data

15/05/2009
58


Genere: Death Melodico
Etichetta: Supreme Chaos
Distro: Soulfood
Anno: 2009

Arrivano al secondo disco i tedeschi Dead Eyed Sleeper dopo un debutto che a quanto pare è stato accolto parecchio bene in patria. Ricchi di una suggestiva scenografia di contorno (il disco è un concept, e il booklet è molto curato da questo punto di vista), i tedeschi propongono un death melodico che attinge a piene mani dalla Svezia, soprattutto dai Dark Tranquillity del periodo più poetico, quello antecedente a Projector, per capirci, con melodie chitarristiche romantiche e riff dalla chiara origine swedish. Capacità (ottime) a parte, a deludere moltissimo è l’aspetto tecnico del cd, registrato alla meno peggio (i suoni di batteria sono tra i peggiori che abbia mai sentito, da anni) e nel quale spesso le chitarre sono palesemente non intonate, aspetto sul quale non si può assolutamente sorvolare, e che su un full length (nemmeno un debutto, per altro) non ci si può permettere di avere. Peccato.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

EDITORS
Atlantico - Roma

Fino a metà carriera gli Editors ci avevano abituato ad essere definiti i figli minori dei Joy Division grazie alle sonorità mutuate dalla band di Ian Curtis, dalle quali, già dal 2009 dopo l'uscita di "In This Light and on This Evening&...

Feb 19 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web