You are here: /

THE DEATH OF HER MONEY: You are loved

data

16/03/2011
70


Genere: Post-hardcore
Etichetta: Slow Burn Records
Distro:
Anno: 2010

Se prima lo presumevo, ora ne sono sicuro: Slow Burn Records è sinonimo di garanzia di produzioni di alto livello. Gli albionici in questione, dal curioso monicker (da quando in qua i soldi muoiono? E' più facile che muoia chi non ne possiede), ci sparano dritto in mezzo agli occhi un post-hardcore di pregevole fattura, figlio leggittimo dei Cult Of Luna e di conseguenza dei padri putativi Neurosis, contrappuntato da una voce lacerante, straziante, che alla lunga tende ad infastidire. Le suite hanno una durata media di 7/8 minuti, non superano mai tempi medio-lenti, e sono caratterizzate da tonnellate di riff pesanti come macigni, dissonanze di chiara derivazione industrial noise ("Missing Time") che lasciano presagire eventi nefasti e richiamano alla mente le partiture di Justin Broadrick dei Godflesh. Riescono a diversificare puntando su intro in puro stile no wave newyorchese ("Maya Deren"), e rallentando il tiro con la traccia centrale, "Truth", curiosamente la più tranquilla e la più lunga durante la quale ci permettono di riposare le orecchie in attesa della tempesta finale.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Balmsez

BALMORHEA
Wishlist Club - Roma

I Balmorhea sono un sestetto americano formatosi nel 2006 e dedito ad un post rock minimale che, nonostante l’ampia strumentazione, agisce più per sottrazione che per stratificazione del suono. Oltre a chitarra/basso/batteria utilizzano archi, percussi...

Apr 13 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web