You are here: /

DARK HORIZON: Aenigma

data

20/02/2018
90


Genere: Heavy Symphonic Metal
Etichetta: Underground Symphony
Distro:
Anno: 2018

Un passo alla volta (siamo alle soglie dei 20 anni di attività), i Dark Horizon si sono ritagliati un loro spazio, ma cosa importante hanno maturato nel corso degli anni una loro precisa identità musicale. Dopo aver svolto un lavoro di composizione certosino, ‘Aenigma’ fotografa perfettamente l’anima del gruppo piacentino, in costante crescita al fine (raggiunto) di migliorarsi. Nulla è stato lasciato al caso, nemmeno la scelta di un esperto professionista dei suoni come Tommy Hansen (Epica, Kamelot, Helloween, TNT, Pretty Maids e tanti altri), un maestro nel suo ruolo, ideale per valorizzare gli arrangiamenti ed il meticoloso lavoro ritmico. I Dark Horizon di oggi hanno ampliato il range musicale, facendo proprie le sonorità classiche dell’hard & heavy rilette in chiave energica ed elegante, una costante delle loro produzioni, rivestite da un mare magnum di melodia che sfocia in tutta la sua bellezza nei cori. La presenza di ospiti di valore come Klaus Dirks (Mob Rules) e Jonny Lindqvist (Nocturnal Rites), rispettivamente sul trita sassi di "Ace Of Hearts" e nell’accattivante "Future World", marchiata a fuoco dal canto poderoso di Lindqvist, consolida lo status internazionale dei DH. Fare proprio lo spartito dei Savatage ("Another Lie" e "Time Is A Healer"), ne rafforza la maturazione artistica, a conferma della consistenza della scrittura della nuova release: "Sea Sirens Voices" è meravigliosa nel suo crescendo, idem la cavalcata posta in chiusura "The Avenger", che gode del necessario appeal per conquistare legioni di metallari sparsi nel mondo: "..you hear the thunder – a roaring voice in the wind – listen to it well and remember – you can change your destiny..’. ‘Aenigma’ si candida per un posto d’onore nella top ten di fine anno!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

IN MOURNING
Monk Club - Roma

Quello appena trascorso è stato uno dei weekend tra i più impegnativi della stagione finora trascorsa: Venerdì 4 maggio i Godflesh, Sabato 5 Lili Refrain, e Domenica 6 ci siamo trovati a dover scegliere tra i concittadini Inferno, oppure il tri...

May 19 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web