You are here: /

CRY OF DAWN: Cry Of Dawn

data

06/10/2016
70


Genere: Melodic Rock
Etichetta: Frontiers Records
Distro:
Anno: 2016

Nuovo studio project nato da Serafino Perugino (Frontier Records) che vede coinvolto questa volta l’ugola leggendaria di Goran Edman (Malmsteen, Brazen Abbot), coadiuvato da Michael Palace (chitarra e basso), il tutto prodotto da Daniel Flores (qui in veste anche di batterista e tastierista). Sulla voce del grande Edman nulla da eccepire, ancora tutt’oggi si trova in grande spolvero (ascoltare “Can’t Go On” e "Light a Light” per credere), mentre Palace fa il suo onesto lavoro sia in fase solista, sia in quella ritmica, il problema di questi ultimi dischi prodotti da Flores, però, è uno solo: suonano tutti uguali. Ascoltare 'Cry Of Dawn' è come ascoltare l’ultimo dei First Signal che a sua volta era come ascoltare l’ultimo dei Find Me, ossia canzoni orecchiabili, prodotte bene, ma che non raggiungono picchi che possano invogliare l’ascoltatore a premere play dopo aver sentito l’ultimo pezzo della track list. L’errore sta sicuramente nella scelta delle canzoni, ed in un songwriting non molto esaltante che fanno scendere la valutazione finale di un prodotto comunque confezionato e suonato bene.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dhoa1

DARK HORIZON OPEN AIR 2020
Gartenfelder Strasse 28 - Spandau, Berlino

Il weekend partito il 10 luglio era stato pensato per il Castle Party di Bolkow (Polonia) che pareva avrebbe avuto luogo nonostante tutta la situazione relativa al coronavirus. Anche il Castle Party ha infine rimandato all'anno prossimo come cosi tanti altri fest...

Jul 22 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web