You are here: /

CRASHDIET: THE SAVAGE PLAYGROUND

data

07/02/2013
75


Genere: Sleazy Metal
Etichetta: Frontiers Records
Distro:
Anno: 2013

'The Savage Playground' non è un disco qualunque per diversi motivi. E' il secondo disco degli svedesi con line up stabile - quindi secondo album con lo stesso cantante; bissa in fatto di qualità il precedente 'Generation Wild', ma soprattutto è un disco che prova a guardare oltre il proprio naso. Infatti, se i riferimenti sono chiari, quindi attitutine punk sullo sfondo e sleazy a tutto spiano, i Crashdiet provano a giocare qualche carta in più lavorando molto sui cori - decisamente più pop oriented - e sulle strutture dei brani che in più di un'occasione tendono verso un heavy rock più pulito e quadrato, ma anche dai tratti epici. Ne deriva un album fresco e dai suoni moderni, lavoro pimpante che non sa della solita muffa di band i cui album di riferimento sono stati appena recuperati dalla soffitta e rispolverati. Energia, potenza e melodia che si manifestano attraverso l'ottimo lavoro di Sweet alla chitarra - lodevole in particolare in fase solista - la vitaminica sezione ritmica, nonchè tramite la voce di Simon il quale non perde mai un colpo: ruvido ed armonico all'occorrenza. "Change The World", "Snakes In Paradise", "Sin City" e "Anarchy" rappresentano i brani migliori del disco, anche se il livello medio è alto abbastanza da far dimenticare un paio di episodi non proprio felici. Quindi 'The Savage Playground' ci presenta una band in salute che dimostra di ricordare cos'è stata fino a ieri, ma che sa anche bene cosa vorrebbere essere domani.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web