You are here: /

CONSPIRACY: Irremediable

data

27/12/2010
65


Genere: Black/Death Metal
Etichetta: Pulverised Records
Distro:
Anno: 2010

Se un progetto del genere si presenta come influenzato particolarmente dal sound di King Diamond, giusto perché ha delle tastiere e fa discreto uso delle voci in falsetto qua e là, beh, c’è da ridire, e non poco. Tra l’altro 'Irremediable' non fa un’ottima figura, neanche dopo un po’ di ascolti attenti. Le troppe tracce si disperdono in melodie acide come in "A Dream Of Fear", o altri brani più tirati, si, ma pur sempre mancanti di quella spinta necessaria a renderli grintosi. "End Of Religion" e "The Invocation Of Hecate" spazzano via tutto attraverso un drumming veloce e preciso, ma son più le volte in cui ogni traccia proposta viene diluita esageratamente da stacchi melodici e cori un po’ fuori luogo. C’è bisogno di crescere ancora, non bastano blast a dismisura per fare un disco. Tra l’altro mi dispiace perché il progetto proviene dalla mente di un ex-Melechesh. Insomma: non dico che ciò doveva bastarmi a spazzar via ogni dubbio, ma quantomeno avere la minima certezza di trovarmi dinanzi un prodotto di qualità, tant’è che il buon Al’Hazred compone musica da solista dai primi anni del 2000.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Festivalsez

DARK HORIZON OPEN AIR II
Museumpark Rudersdorf - Rudersdorf bei Berlin, Brandeburgo

A meno di due mesi dalla prima edizione gli organizzatori del Dark Horizon Open Air decidono di bissare l'evento. Inizialmente addirittura previsto per agosto, è stato poi posticipato per l'indisponibilità del luogo della prima edizione, in proc...

Oct 7 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web