You are here: /

COLLAPSE OF LIGHT: Each Failing Step

data

19/06/2018
77


Genere: Dark Doom Metal
Etichetta: Rain Without End Records
Distro:
Anno: 2018

'Each Failing Step' è il primogenito in casa Collapse of Light, band con membri di diverse nazionalità il cui punto di incontro è un sound corposo e armonico allo stesso tempo. Ci viene da dire Atmospheric Doom metal, per minimizzare un concetto assai ampio, per il quale ci vorrà un profondo respiro ed una sensibile predisposizione ad un sound dagli sviluppi dilatati. Non vi spaventate però, perché tutto scorre naturalmente, accenni di funeral e di death per quattro brani, di cui due decisamente impegnativi per durata, in un full-length che fa il proprio dovere. L’alternarsi di voce maschile e femminile spezza la monolitica presenza dei Collapse of Light, intreccio di amorosi sensi in cui malinconia, purezza e dolore, si infrangono su una realtà che diventa specchio del personale vissuto. Andiamo oltre al semplicistico concetto di gothic, a cui spesso superficialmente si fa riferimento quando ci si imbatte in femminili timbriche.  Gli arpeggi di chitarra creano una sorta di dimensione sospesa, in cui poi l’anima viene fatta vibrare, diventando essa stessa strumento. La cassa di risonanza di tutto ciò è l’empatia di uno sguardo rivolto ad un gesto altrimenti ignorato, il filo conduttore tra l’amore che pare inesauribile e la delusione per un tradimento che ferisce. Giorno e notte, gioia e dolore, bene e male, elementi così opposti ma che vivono proprio perché imprescindibili l’uno dall’altro per la loro essa stessa esistenza. 'Each Failing Step' non inventa nulla nel filone, allineandosi idealmente a Shape of Despair e ai più recenti Clouds, ma riesce a smuovere qualcosa nel cuore e nella mente di chi li vorrà scoprire. Se non amate il doom passate la mano, altrimenti fate vostro un disco che è certamente ottima prima di una band da cui ci aspettiamo indubbiamente ancora molto.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Meshuggah

MESHUGGAH
Orion Club - Ciampino (Roma)

Gli inventori del djent metal finalmente vengono a sversare la loro furia iconoclasta e corrosiva nella capitale - 19 giugno scorso. Il fine settimana che ha preceduto il live degli svedesi è stato uno dei più impegnativi economicamente e logisticamente...

Jul 6 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web