You are here: /

BORG 64: Anywhere But Here

data

05/03/2013
65


Genere: Alternative Metal
Etichetta: Discouraged Records
Distro:
Anno: 2013

Drum'n'bass, elettronica, punk, hardcore: nessun batterista, parecchie rotelle fuori posto e buone idee. Punto a sfavore: la breve durata del disco: poco più di dieci minuti sono veramente troppo pochi per giudicare un lavoro del genere, ma malgrado ciò i brani presenti non presentano alcuna sbavatura. Probabile che 'Anywhere But Here' possa avvicinare un po' tutti: il "rischio" che i Borg 64 possano in futuro presentare un album intriso di sin troppe sonorità è alto: è un'arma a doppio taglio, e bisogna gestire al meglio le proprie capacità compositive, ma lee basi per fare bene ci sono tutte.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

EDITORS
Atlantico - Roma

Fino a metà carriera gli Editors ci avevano abituato ad essere definiti i figli minori dei Joy Division grazie alle sonorità mutuate dalla band di Ian Curtis, dalle quali, già dal 2009 dopo l'uscita di "In This Light and on This Evening&...

Feb 19 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web