You are here: /

Black Sabbath: Technical Ecstasy

data

16/07/2009
80


Genere: Hard Rock
Etichetta: Warner
Distro:
Anno: 1976

Settima fatica discografici per i Black Sabbath, un'autentica leggenda del metal britannico che stavolta ci regalano un disco altamente appetibile, molto piacevole da ascoltare e che ha al suo interno quel quid di psichedelico che lo rende molto accattivante e mai scontato né noioso. L’apertura di questo piccolo gioiellino è affidata a "Back Street Kids", un'ottima mazzata di hard rock in pieno stile seventies; si prosegue alla grande con "You Won't Change Me", ottimo brano il cui intro molto doom fa da tappeto sonoro per l’irrompere degli imponenti duelli chitarra-tastiere. Citazione a parte meritano "It's Alright", in cui sua maestà Bill Ward dimostra la mondo intero le sue ottime doti di cantante e "All Moving Parts (Stand Still)", ottima traccia in cui le orecchie dell’ascoltatore possono godere dell’ottimo duello tra il basso di Butler e la chitarra di Iommi. Per concludere bisogna fare i complimenti ai nostri eroi per aver avuto il coraggio di dare una drastica svolta al loro stile e di cercare al tempo stesso di innovarsi, anche se questa scelta non è stata compresa da coloro che erano legati ai vecchi fasti della band.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web