You are here: /

black messiah: first war of the world

data

15/03/2009
79


Genere: viking/black
Etichetta: AFM Records
Distro:
Anno: 2009

I Black Messiah sono un gruppone tedesco nato nel '94 come BM band old school per poi includere tematiche vichinghe nel proprio background culturale e trasformarsi nella creatura mitologica che possiamo ascoltare oggi sul nuovo album 'First War Of The World'. Pur non avendo altre informazioni a riguardo di questo gruppo, e non conoscendo nessun altro album all'infuori di questa ultima release per AFM Records (mea culpa, lo ammetto !) posso tranquillamente affermare che questo è un album che spacca veramente. Come già scrissi diverso tempo fa, in questo genere di musica capitano tante ciofeche, ma ogni tanto dalla cacca nasce un fiore. Questi tedeschi innanzitutto non sono pisquani di primo pelo e quindi non si perdono in ciance o a fare i belli nelle foto promozionali, ma piuttosto a comporre killer songs senza fronzoli che vanno dirette al sodo. Viking black metal di ottima qualità che non si perde eccessivamente nelle parti più orchestrali, sinfoniche e, detto terra terra, da osteria ma si concentra invece in quelle più dirette e aggressive nelle quali vi si innestano violino e mandolino. Canzoni dalle durate più disparate si affiancano con leggerezza e semplicità ed il risultato finale è un ottimo album che si ascolta benissimo, non è palloso (e già basterebbe per chiudere qui) e in più rispecchia appieno le caratteristiche del genere del quale vuole essere rappresentante. Cosa non rara al giorno d'oggi, rarissima. Si vede che vi voleva qualche oncia di panza in più e qualche capello in meno per farlo capire agli sbarbatelli di oggi!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Ghsez

GLENN HUGHES
Alcatraz - Milano

Un giorno potrò raccontare “io c’ero”. La sera del 22 maggio del 2024 è stato un evento memorabile. I fortunati presenti hanno potuto godere di una performance entusiasmante da parte dell’ex voce dei Deep Purple, senza tralasciar...

Jun 1 2024

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web