You are here: /

ATHALAY: A TILTOTT GYÜMÖLCSRE ÉHEZVE

data

28/08/2009
20


Genere: Black Industrial
Etichetta: la Evil Cemetery Records
Distro:
Anno: 2006

Logo venuto uno schifo, illeggibile. Gusto nella scelta dei colori, dei caratteri, e delle foto, orribile. Impostazione generale grafica, discutibilissima. Passiamo alla musica. Loro dicono black, e dicono anche gothic. Falso: voci mal in screaming mal filtrate, tastiere monotematiche, chitarre a grattugia, e per di più inesistenti. Brani che non tardano a stufare, causa mancanza totale di melodia, inventiva, senso logico. Ora: con tutte queste premesse me la spiegate una cosa? L’etichetta è quel che è, ma come cavolo sono riusciti a trovarne una che li pubblicasse? Con quale coraggio la Evil Cemetery Records, poi!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web