You are here: /

AIDAN: The Relation Beetwen Brain And Behaviour

data

12/02/2013
73


Genere: Post Metal Industrial Drone
Etichetta: Red Sound Records
Distro:
Anno: 2013

Prova d’esordio per l’instrumental power trio padovano che per non lasciare nulla al caso è migrato fino ai Red Sound Studio in Molise per le registrazioni del dischetto in questione ed ha affidato il risultato alle sapienti mani di James Plotkin (Old, Khanate) guru del drone doom. L’intro è l’unico brano che esula dal discorso globale portato avanti nel resto del disco, infatti ci trasla in una porzione spazio temporale sospesa e scandita da tastiere cosmiche monocromatiche di chiara collocazione dark ambient. Le tracce successive hanno riffing e drumming piuttosto semplici tanto da farli sembrare quasi stucchevoli a primo acchitto; i successivi e più attenti ascolti rivelano una preponderante e minacciosa anima industrial black/post metal - "Left Frontal Lobe" (che vede in band misconosciute, ma non per questo meno importanti, quali Release e Albino Slug delle vere e proprie gemme nascoste, i satanici Arkhon Infaustus "No Longer Gage" e i padri dell'industrial black Satyricon) - venato anche di post rock come nella parte finale di "No Longer Gage", di postcore, che ha nei Lento ("Dr. John Martyn Harlow", picco creativo dell'album) i purveyors di una compatta pesantezza e trasporto, e nei Melvins ("Lone Mountain") un riferimento nell’iperlentezza. La svolta drone "Ptosis" inevitabilmente fa calare la soglia dell’attenzione mostrando una noiosa ripetitività nella struttura; trattandosi di prova d’esordio ci sono molti spunti degni di nota dei quali la band dovrà far tesoro quali punti di forza, per quanto riguarda il drone essendo un genere che divide gli ascoltatori, gli preferiamo il loro lato industrial black/post metal.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Balmsez

BALMORHEA
Wishlist Club - Roma

I Balmorhea sono un sestetto americano formatosi nel 2006 e dedito ad un post rock minimale che, nonostante l’ampia strumentazione, agisce più per sottrazione che per stratificazione del suono. Oltre a chitarra/basso/batteria utilizzano archi, percussi...

Apr 13 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web