You are here: /

AFTERHOURS: QUELLO CHE NON C'è

data

28/04/2004
97


Genere: Alternative Rock
Etichetta: Mescal
Anno: 2002

Cosa stai cercando di dirmi? No, non mi interessa. Senti siediti li su quel divano e ascolta questo cd. Come quale, è l'ultimo cd degli Afterhours! Non lo conosci? Ah, non li conosci nemmeno. E che hai ascoltato fin'ora? Vabbè forse sarà meglio se ti parlo un po' di loro e ...no aspetta sta iniziando. Fai silenzio. Questo pezzo si chiama "Quello Che Non C'è". Si si, come il titolo del cd. Come? Dici che è triste? Beh si lo è, però prova a rileggerti il testo piano piano e a sentirtela al buio da solo e poi mi racconti eh? Si lo so. Ci sono un sacco di effetti strani ma non hai ancora sentito niente. Che ne dici? Come niente! Non capisci proprio un cazzo. Prova a risentirtela un altra volta a casa poi mi racconti. E' strano il finale vero? Però sai ho provato a dare un senso persino a quello. Beh ma non posso dirti quale. Questa è musica che devi sentirti dentro, non posso dirti perché è speciale. Ho questa foto, di pura gioia, è di un bambino con la sua pistola, che spara dritto davanti a se, a quello che non c'è Alla seconda ci sono molto legato, me lo immagino come un disperato che urla da questo bancone col viso coperto di lacrime. "io non tremo è solo un pò di me che se ne và" cosa? ti da fastidio se canto? Beh cavoli tuoi! Te l'ho detto che "Bye Bye Bombay" mi piace un sacco. Ha un titolo stupido? Beh per te forse! Se solo avessi un briciolo di cultura su questo gruppo magari! Uff. Devi sapere che prima di fare il cd Manuel è stato in India e questo viag..come Manuel chi? Manuel Agnelli! Il cantante! Ma tutto ti devo spiegare? Dicevo questo viaggio deve averlo colpito molto perché ci sono molti riferimenti e molte sonorità diverse rispetto ai vecchi cd, sono più complesse e meno confusionarie. Più pensate più terribilmente motivate ad essere al loro posto. Anche qua ci sono un sacco di suoni spaziali. Mi sembra di perdermi ogni tanto da questo balcone che naviga sul mare e si allontana..si allontana. Ah, c'è già la terza. "Sulle Labbra" è una canzone molto significativa, un po' più rock rispetto alle precedenti ma con un bel testo graffiante, bello vero? Si Manuel è molto bravo a scrivere, anche per questo mi piace. Con ventimila giri di parole o battutine ironiche riesce ad essere così diretto. Così pensato. E' un passo avanti. Pensi di avere un credo poi lo adatti a quello che sei Questa invece è una canzone molto particolare, ti dirò l'arrangiamento non mi è piaciuto moltissimo. Ma il testo di questa "Varanasi Baby" mi piace da matti. Cos'è Varanasi? Aaah..ti ricordi il viaggio in India? Ecco, Varanasi è una piccola città. Ah non lo so se è dedicata ad una ragazza, devi capirlo te. Io questo cd lo conosco già abbastanza e se te lo sto facendo sentire ho i miei motivi! Si ecco, farai meglio ad ascoltartela un altra volta se non hai capito. Un rettile può cambiar pelle ma non cambia il cuore Adesso ci si vivacizza un po'! "Non Sono Immaginario" è il pezzo più "movimentato" del disco. Sai sono molto legato a questo pezzo perché rispecchia molti istanti della mia vita, già, momenti non granché felici e con questa canzone riesco un po' a cantare la mia rabbia. Mi piace, mi coinvolge, è completa. Adesso torniamo sul lento. Questo è un pezzo molto bello, arrangiato veramente in maniera favolosa. "La Gente Sta Male" è anche il secondo singolo di questo cd, ma vabbè non centra niente. Ti dicevo, mi piace molto questo pezzo e non so spiegarti il motivo. Così, nel complesso quando l'ascolto mi lascio trascinare dalle sue parole e musiche magari senza nemmeno capirle a pieno, però mi piace così. Non riesco a godere della tua velocità Non mi fai gioire della mia felicità Questo non è quello che vorrei Per me, per noi Il settimo pezzo è "Bungee Jumping". Anche questo pezzo è arrangiato benissimo e poi ci sono delle sonorità stranissime, avvolgenti al massimo. Poi alla fine è veramente un delirio di suoni. Fantastico davvero. Intenso e Fantastico. Qui nell'aria puoi capire Quando è tardi per cambiare idea "Ritorno a Casa" è molto particolare, la chitarra accompagna molto bene il parlato di Manuel che mi trascina violentemente lasciandomi sbandare qua e là tra le mille immagini di questa casa. Davvero mi è piaciuto molto questo pezzo molto di chiusura, chiamalo così, però veramente bello. Mi è già capitato di commuovermi seriamente sentendolo, e mica una volta sola. E' solo una stupida villetta con uno sputo di giardino, ma sarà la prima cosa che comprerò, Quando sarò ricco. Come? ah si scusa, mi ero perso via a pensare. Sai com'è! Questa è l'ultima canzone, si chiama "Il Mio Ruolo". Ha dei suoni molto caldi, mi sembra quasi di sentirmi coccolato da questo pezzo. Ed anche le parole, insomma, calza tutto così perfettamente anche in questo pezzo. Poi nel finale lui ripete spesso "stai attenta a te" accompagnato da quelle distorsioni e da quel piano. Alle volte mi capita di risentirlo ancora comparire all'improvviso con quel "stai attenta a te, stai attenta a te". Ipnotico davvero. Beh è finito qua, ti è piaciuto? Certo che si. Ehi, prova a riascoltartelo come ti dicevo, magari in camera al buio. E rileggiti i testi!! Come? Si non ti preoccupare, ti consiglierò qualcos'altro di Manuel e compagni. Adesso non vedo l'ora di sentirli al concerto, non è che verresti con me? Ciao e mi raccomando, ascoltalo!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

22728964 1866395607022985 2785805382430835657 n

WUCAN + WEDGE
Spazio Ligera - Milano

Negli spazi nascosti della taverna dello Spazio Ligera a Milano, nella serata di venerdì 3 novembre, MartianArt ha assemblato una combo dai ritmi e dalle sonorità infuocate, grazie all’apporto di due band made in Deutschland che non fanno altro ch...

Nov 21 2017

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web