You are here: /

CHILDREN OF BODOM: il nuovo album 'Hexed'

Le superstar finlandesi del death melodico CHILDREN OF BODOM annunciano con orgoglio la pubblicazione del loro decimo album “Hexed”, l’8 marzo 2019 su Nuclear Blast Records,
 
La gente ha detto che l’album in generale è più orecchiabile. Ci ho pensato su… forse le strutture delle canzoni sono più facili da ascoltare fin dall’inizio. Ma ci sono anche cose pazzesche, quasi progressive o almeno tecniche. Ci sono alcune melodie nel disco che potrebbero provenire da brani jazz, anche se ovviamente suonandole noi sono del tutto metal”, commenta ridendo il frontman, chitarrista e mastermind dei COB Alexi Laiho.
 
Mi risulta sempre difficile descrivere la nostra musica”, spiega il bassista Henkka Blacksmith. "In un certo senso ha un che di familiare, ma il nuovo materiale mi sorprende sempre. Qui c’è qualcosa che è molto alla Bodom, ma anche qualcosa che non abbiamo mai fatto prima d’ora. Qualcuno ha detto che ci sono similarità con ‘Follow the Reaper’. Non saprei… Abbiamo avuto non poche difficoltà a scegliere le canzoni per i due video, quindi direi che è un problema positivo”.
 
Per “Hexed” la band è tornata al Danger Johnny Studios con Mikko Karmila (“I Worship Chaos”, “Halo Of Blood”, “Hatebreeder”, “Follow the Reaper” & “Hate Crew Deathroll”) che ha registrato tutto, tranne le tastiere, e si è occupato della produzione con la band. Janne Wirman ha registrato le tastiere ai Beyond Abilities Studios. L’album è stato mixato e masterizzato ai Finnvox Studios di Helsinki
 
Dell’artwork si è occupato Denis Forkas (www.denisforkas.com). Il bassista Henkka Blacksmith ha dichiarato: “Erano già diversi anni che volevo tentare un diverso approccio per una nostra copertina. Ci siamo sempre serviti del digitale e cambiare non è stato facile. Del resto, usare il computer è sicuro e conveniente. Tuttavia, questa volta eravamo tutti d’accordo a seguire la vecchia scuola. Abbiamo quindi trovato questo bravo artista e gli abbiamo dato le istruzioni: la copertina avrebbe dovuto essere viola con il mietitore posto al centro. Sei mesi dopo abbiamo ricevuto il suo lavoro e, dopo piccoli aggiustamenti, abbiamo ottenuto la copertina di ‘Hexed’.  È molto diversa da quelle del passato, anche il mietitore è diverso, ma al tempo stesso molto inquietante”.
 
“Hexed” potrà essere pre-ordinato dal 7 dicembre.
 
La track list di “Hexed” è la seguente:
1. The Road
2. Under Grass and Clover
3. Glass Houses
4. Hecate’s Nightmare
5. Kick in the Spleen
6. Platitudes and Barren Words
7. Hexed
8. Relapse (The Nature of My Crime)
9. Say Never Look Back
10. Soon Departed
11. Knuckleduster
Bonus:
12. I Worship Chaos (live)
13. Morrigan (live)
14. Knuckleduster (remix)
 
In oltre vent’anni di carriera i CHILDREN OF BODOM hanno conquistato il pubblico, grazie a un duro lavoro e intensi tour. I loro concerti sono descritti come coinvolgenti, personali e energiche feste thrash, difficilmente dimenticabili.
 
I CHILDREN OF BODOM hanno incorporato svariati stili musicali nel loro acclamato sound, portando la critica e i fan a definirli melodic death metal, thrash metal, symphonic black metal e neoclassical metal. Il loro affascinante mix di hook melodici e acrobazie strumentali hanno fatto sì che la band sia considerata come una delle voci guida della musica della nuova generazione.

Cob

Commenti

Lascia un commento

live report

Alossez

ALOS
Freakout Club - Bologna

Alos, creatura di luce nuova che si dipana nell’emotività di chi la guarda, la scruta, l’osserva e ne ascolta gli strascichi, il respiro, il suono che ne ingloba lo spazio circostante. Un nuovo progetto, 'The Chaos Awakening', che ritengo d...

Dec 6 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web