You are here: /

WHITE WIZZARD: Over The Top

data

08/02/2010
55


Genere: Heavy Metal
Etichetta: Earache
Distro:
Anno: 2010

I californiani White Wizzard tornano nel 2010, dopo la ristampa Earache del loro e.p. ‘High Speed Gto’, con il loro primo full-leight caratterizzato da nove pezzi totalmente devoti al NWOBHM. Avevamo fatto conoscenza del gruppo guidato dall’ugola di Wyatt - The Screaming Demon proprio in occasione di quell’ep. manifestando il piacere nell’ascolto della prima manciata di brani figli diretti dei vari Iron Maiden, Judas Priest e Dio. A pochi mesi da quella recensione di un materiale sonoro comunque risalente al 2007-08, trattandosi di una ristampa, mi sarei aspettato un minimo di evoluzione da quel sound e da quella musica totalmente derivativa da band tra l’atro ancora attivissime sulla scena. Nulla di tutto questo. ‘Over the Top’ pare frutto delle stesse sessions del precedente lavoro con l’aggravante di risultare ancora più schiavo di certe soluzioni fritte e rifritte (“High Roller” potrebbe essere tranquillamente considerato un pezzo composto da Harris) ripetute ortodossamente sino allo sfinimento. Nove tracce tutte tirate, tutte simili tra loro con un unico guizzo nella quinta (un intro con un cantato finto-black metal) e nemmeno un lento melodico giusto per spezzare tale monotonia. Poi, potremo stare qui a ricordare la buona produzione dell’album, l’artwork di copertina senza dubbio d’effetto, il talento vocale di Wyatt piuttosto che la perizia del bassista Leon…però quando uno infila un dischetto nel lettore vorrebbe innanzitutto ascoltare della buona musica graziata da un minimo di originalità. Soprattutto se non ti definisci una cover band. L’odore di già sentito lontano un miglio viene poi confermato dalle due bonus tracks che si possono ascoltare se acquistate la versione limitata del disco (in questo caso o siete pazzi o siete fanatici del NWOBHM tanto da volere avere tutto, ma proprio TUTTO, di questo genere): due cover, una dei Judas Priest e una dei Cloven Hoof. Forse abbiamo dato troppa fiducia al primo lavoro targato Earache e 'Over the Top' è qui a punirci del prematuro entusiasmo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web