You are here: /

TREAT: COUP DE GRACE

data

23/03/2010
89


Genere: Melodic Hard-Rock
Etichetta: Frontiers
Distro: Frontiers
Anno: 2010

Diciamocela tutta: alzi la mano chi tra i rispettabili fans della scena melodica non fosse in attesa spasmodica per il ritorno in studio dei Treat, paladini dell'hard melodico scandinavo in grado di conquistare il rispetto e il seguito di una sempre maggiore parte degli aficionados della scena melodica, il tutto grazie al rilascio sul mercato di lavori dalle storiche proporzioni artistiche. E' ovvio che, in questi casi, tutte le speranze coltivate nel lasso di tempo intercorso tra l'annuncio del rilascio sul cd e l'effettiva uscita discografica altro non possono fare se non dar vita ad un vero e proprio castello di aspettative, costruito sulla profonda speranza di trovarsi fra le mani un dischetto degno del pesante monicker su esso apposto: una sensazione che ogni vero fan ha potuto chiaramente assaporare nel corso della propria carriera, non sempre ricambiata in meglio dal contenuto di lavori talvolta poco efficaci. Fortunatamente, e lo dico con la gioia nel cuore del recensore distaccato e ligio al dovere del giudizio al di sopra delle parti, 'Coup De Grace' rappresenta un ritorno che definire in pompa magna è davvero poco, un come-back di valore assoluto in grado di rilanciare Robert Ernlund e soci agli alti livelli che gli competono, complici quattordici nuove e magnifiche tracce di graffiante hard rock melodico. Quello che stupisce maggiormente del cd in questione è la grande capacità della band di rinnovare accuratamente il proprio sound senza comunque snaturare in alcun modo il proprio celebre approccio musicale, operato grazie ad un più misurato utilizzo delle tastiere a favore di un muro sonoro in cui sono le chitarre di Anders Wickstrom a farla indiscutibilmente da padrone, perfette nel costruire un tessuto strumentale di alta qualità completato al meglio dalla esemplare sezione ritmica a cura del duo Borger / Pahlsson. Aggiungete a tutto ciò un gusto melodico al top del genere, intelligentemente distribuito con attenzione tra tutte le quattordici tracce del cd, permeato da una qualità generale del songwriting in grado di mantenersi ad alto livello sino alle battute finali del disco, affermazione confermata dall'incredibile appeal ottantiano della traccia numero dodici "We Own the Night ". Un ritorno senza se e senza ma di altissima caratura, un disco destinato ad entrare per sempre nella storia del genere grazie all'attitudine e alla forza posseduta da una line-up in grado di scrivere pagine di assolita importanza all'interno della storia dell'hard melodico scandinavo ed internazionale.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Tangerine dream new line up

TANGERINE DREAM
Auditorium San Domenico - Foligno (PG)

Nell’ambito della rassegna 'Dancity' (come chiarisce il titolo stesso perlopiù votata alla musica dance), arrivata alla 12° edizione, il giorno 24 agosto abbiamo scoperto una cittadina di raggiante bellezza, vitale, piena di locali e di gente...

Oct 16 2018

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web