You are here: /

TESLA: INTO THE NOW

data

16/03/2004
83


Genere: Hard rock
Etichetta: Sanctuary
Anno: 2004

E' giunta l'ora anche del loro ritorno: i Cavalieri Elettrici. E' giunto il momento del come-back per una delle band più importanti che l'America abbia partorito negli ultimi venti anni in tema di rock duro. Ed è arrivato, finalmente, il momento dell'esultanza dopo anni ed anni di sofferenza a causa della pesante assenza. E con esso i giorni in cui si mangerà ancora una volta pane e radio, transistor e lasagne, diodi e cordon blue. Giorni in cui si berranno fiumi di frequenze medie le cui onde saranno cavalcate da melodie ad alto voltaggio. E questi saranno giorni che si tufferanno dentro il mare di ampere e byte che fanno da cornice all'attualità: "Into The Now"!!! Niente è stato snaturato. Sono loro, sono i Tesla, i cinque ragazzi di Sacramento che sbalordirono il mondo con "Mechanical Resonance" e via discorrendo, donando al genere nuova linfa e nuove strade da percorrere. Ma c'è del nuovo. Il groove generale si è appesantito, le ritmiche si sono fatte più cadenzate e le chitarre suonano più basse di un tempo. Grande la produzione, inoltre, che enfatizza al massimo i modernismi che, di pari passo con il Tesla-style, consegnano ai posteri un'altro grande disco, non all'altezza dei suoi predecessori, ma materiale che i tre/quarti delle rock band oggi in circolazione non arriverebbero mai a scrivere, neanche sotto l'effetto adrenalinico di scorte infinite di viagra o di enciclopedie del rock iniettabili in endovena. La proposta è quella conosciuta. Minime dosi di Southern Rock e infiltrazioni di Ac/Dc sound. Melodie aerosmithiane ed altri echi di altre produzioni seventies, ma che mai rimandano ad uno stile e ad una band precise se non a quello dei Tesla. Infatti, è confutabilmente stra-presente l'energia elettrica che corre libera nell'impianto luci del cd. Scariche e scintille che sfavillano mentre l'onnipresente melodia le doma, generado un equilibrio sonoro che arresta il cuore per poi subitaneamente rianimarlo. Hit a ripetizione, linee vocali che si assimilano dopo il primo ascolto e ti confondono la memoria e ritornano prepotentemente in mente in qualsiasi momento della giornata, di tanto in tanto effetti sonori "rumoristici" si insediano nella struttura delle canzoni così come le chitarre acustiche e le keys ed il piano, generando uno straordinario pamphlet sonoro che vuole essere solo ascoltato e riascoltato allo sfinimento. "Into The Now" è la classe che non conosce limite, l'eleganza che ha pochi uguali, il rock che chiede un(altro) posto nella storia. Siete pronti a farne parte?

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Evergrey2

EVERGREY
KB (Kulturbolaget) - Malmö (Svezia)

È pur vero che questa è l'ennesima visita degli Evergrey in città il 28 febbraio scorso (l'ultima risale a meno di un anno fa), ma non esistono scuse per perdersi una data di questo calibro. Si spera sempre che una band di qualità ...

Mar 30 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web